Silvana De Mari: “Grave che le chiese siano chiuse al di là del divieto alle messe”

Ti è piaciuto? Condividi!

“Preghiera e messa fanno bene alla salute.” Lo dice in questa intervista che ci ha rilasciato la blogger Silvana De Mari.

Dottoressa De Mari, i vescovi italiani hanno scelto, con responsabilità, di obbedire allo Stato non facendo svolgere messe col popolo…

” Questa è la cosa maggiormente grave, se aggiungete che spesso troviamo proprio le chiese chiuse e non solo per la messa. In altre nazioni, anche se da poco, la situazione è mutata, i vescovi avevano lavorato in modo diverso, aumentando le messe per evitare gli affollamenti”.

Lei dice che preghiera e messa fanno bene alla salute, perché?

” Il meccanismo chimico è complesso. Sintetizzo che si emettono  endorfine e queste contribuiscono ad irrobustire il nostro sistema immunitario. A proposito e lo dico senza polemica, avevo sentito parlare di  Chiesa in uscita ed ospedale da campo. Non vedo la prima e neppure il secondo, anzi mi risulta che in Vaticano abbiano alzato le misure di prevenzione”.

Domanda al medico. Perché medici ed infermieri si ammalano così e muoiono?

” Un disastro annunciato quando si fanno tagli alla sanità senza criterio A mio avviso a tutti gli infermieri ed anche medici che lavorano per cifre non esorbitanti, bisogna fare il tampone due volte al giorno, quando entrano ed escono  altrimenti rischiano di diventare untori. MI piace sottolineare che in Italia si sospendono tutti gli interventi, inclusi quelli di oncologia, ma si fanno quelli di aborto che hanno bisogno di un anestesista e tre infermieri”.

Bruno Volpe

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.