Don Chimienti: "Ci si inginocchia solo davanti a Dio. La Boldrini e altri pensino a lavorare" | lafedequotidiana.it

Don Chimienti: “Ci si inginocchia solo davanti a Dio. La Boldrini e altri pensino a lavorare”

Ti è piaciuto? Condividi!

“Ci si inginocchia solo davanti a Dio, non per motivi politici. In Parlamento pensino a lavorare”: non le manda a dire in questa intervista che ci ha rilasciato don Michele Chimienti, sacerdote e filoso di Bari.

Don Michele, ha visto le foto di alcuni parlamentari italiani in ginocchio per la morte di Floyd?

“Una sciocchezza. Ci si inginocchia solo davanti a Dio, non per motivi politici o altro. Piuttosto la Boldrini ed altri pensino a lavorare in Parlamento visto che guadagnano 15.000 euro e tanti italiani al contrario non sanno come andare avanti”.

Torniamo al tema. Che pensa di questo inginocchiarsi?

“Quando manca Dio dalla nostra vita, si finisce con il credere a tutto, anche alle buffonate . Ci si costruiscono idoli, razzismo, anti razzismo, omofobia e via discorrendo, Patria, autorità e chi più ne ha più ne metta. La verità è che questo teatro sulla vittima di colore ha come solo obiettivo l’ abbattimento di Trump. Domanda: se un agente di colore avesse ucciso un bianco sarebbe successo tutto questo teatro?. Il nero vale quanto il bianco e viceversa. Lo stessa dicasi per l’ omosessualità e la recente proposta di legge sulla omofobia”.

Prego..

“Legge alla mano, se leggo e commento San Paolo rischio il carcere. Siamo arrivati al punto che il gay vale più degli altri, ma ricordo che la legge deve essere uguale per tutti. Tornando al razzismo di cui sopra vi pare normale che se un nero mena un bianco non esistono aggravanti, ma se lo fa un bianco si grida al razzismo e all’odio? Da uomo di chiesa e cristiano devo rispettare tutti e trattarli con carità, anche i gay. Però non posso e non devo scendere a patti col peccato, una cosa è il peccatore altra il peccato che deve essere sempre denunciato. Oggi al contrario si fa di tutto per giustificare anormalità e malattia, dimenticando che tra i gay il numero dei suicidi è più alto. Il grande dramma è che viviamo con una informazione drogata in un momento storico nel quale la massoneria è molto attiva, anche nella Chiesa”.

Saltata la processione del Corpus Domini..

“E’ segno di una Chiesa debole che si piega al Cesare e dimentica quel sine Dominico non possumus. Con la scusa della pandemia, ci hanno negato messe e sacramenti per tre mesi e adesso la presenza esteriore della fede. Sciocchezze se ne stanno facendo a tutti i livello, Stato e Chiesa. Piuttosto a dimostrazione che ormai tutto è risibile, viene l’ informazione della Oms che i guanti non servono a nulla. Eppure ci hanno detto di dare la comunione col guanto…”.

Bruno Volpe

4 pensieri riguardo “Don Chimienti: “Ci si inginocchia solo davanti a Dio. La Boldrini e altri pensino a lavorare”

  • Avatar
    11 Giugno 2020 in 19:55
    Permalink

    Ha ragione!,Io Don leggo Gesù Cristo,e lo faccio pure leggere,però spesso mi censurano pure il Vangelo di Gesù Cristo! (chissà perchè….)

    Chiunque guarda una donna per desiderarla, ha già commesso adulterio……..

    https://www.papaboys.org/vangelo-15-giugno-2018-chiunque-guarda-una-donna-per-desiderarla-ha-gia-commesso-adulterio/

    …..Secondo Gesù Cristo,si fa sesso SOLO TRA MOGLIE E MARITO,lo sapete?,quanti cattolici ci sono che fanno sesso ‘allegramente’?,…..e pretendono pure di fare la lista di chi è più e meno peccatore!

    Rispondi
    • Avatar
      13 Giugno 2020 in 12:41
      Permalink

      Chi vive nel peccato “allegramente”,senza pentirsi,nel peccato perirà……

      Rispondi
      • Avatar
        13 Giugno 2020 in 15:00
        Permalink

        Suggerisco un bella riflessione sul ‘guidizio’,degli altri,….e di noi stessi….

        Perché Gesù dice ai suoi discepoli di non giudicare?…..

        https://www.taize.fr/it_article4029.html

        PS:Il mio era un intento provocatorio,…….per far capire che se adiamo a vedere i fuscelli negli occhi dei fratelli o delle sorelle,NON SI SALVA NESSUNO.(quanti nipotini e nipotine maggiorenni ci sono che fanno sesso senza essere sposati?,……sono tutti casti fino al matrimonio ?)

        Rispondi
        • Avatar
          13 Giugno 2020 in 20:43
          Permalink

          Caro Andrea,nessuno giudica nessuno,ma fino a quando non modificheranno il catechismo i rapporti prematrimoniali sono peccato… ……e anche se (a parte rari casi), tutti i Cattolici infrangono questo precetto,rimane ugualmente PECCATO MORTALE!!!

          Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.