In Spagna veglie davanti alle cliniche abortive per 40 giorni consecutivi

SpagnaA partire dal primo di marzo si terrà a Barcellona “40 Días por la Vida”. L’iniziativa prevede tanti momenti di preghiera e di digiuno, veglie di preghiera pacifiche davanti le cliniche abortive (con preghiere continue per un minimo di 12 ore al giorno per 40 giorni consecutivi) e pubblicizzazione dei motivi per i quali non si dovrebbe praticare il crimine dell’aborto.

I risultati delle “40 giornate per la vita” che sono state fino ad ora organizzato sono notevoli: 12.668 vite salvate, 75 cliniche abortiste hanno chiuso, 141 dipendenti di queste cliniche ha interrotto le loro pratiche abortive. Questa campagna pro-vita, che inizierà il 1° marzo, sarà effettuato simultaneamente in quasi 400 città del mondo nei cinque continenti e vedrà coinvolti circa 700 mila volontari.

È possibile puntare alla campagna attraverso il web (www.40daysforlife.com). In Spagna l’iniziativa oltre che nella maggiore città catalana si terrà a Pamplona, Puerto de Santa Maria e Cadice.

Matteo Orlando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *