La Chiesa cattolica riconosce il 70 ° miracolo di Lourdes, quello di suor Bernadette Moriau | lafedequotidiana.it

La Chiesa cattolica riconosce il 70 ° miracolo di Lourdes, quello di suor Bernadette Moriau

Una suora francese, suor Bernadette Moriau, è stata guarita da una paralisi che ha sofferto per molti anni. Dopo le osservazioni mediche, Mons. Jacques Benoit-Gonnin, vescovo di Beauvais, ha appena riconosciuto il carattere “prodigioso-miracoloso” di questa guarigione. Si tratta del 70 ° miracolo ufficialmente riconosciuto dalla Chiesa cattolica a Lourdes. Suor Moriau, che ora ha 79 anni, soffriva dalla fine degli anni ’60 di una “lesione multi-lacerata delle radici lombari e sacrale, comunemente nota come sindrome dell’equiseto” (la parte terminale del midollo spinale). Questo male, dal 1987, gli ha praticamente impedito di camminare.

Questo è il suo racconto in un video diffuso dalla diocesi di Beauvais. «Nel febbraio 2008 il mio medico mi ha invitato al pellegrinaggio diocesano a Lourdes in programma dal 3 al 7 luglio… Io non c’ero mai stata da quando mi ero ammalata… Nella grotta ho avvertito la presenza misteriosa di Maria e della piccola Bernadette… In nessuno caso io ho mai domandato la guarigione. Ho domandato la conversione del cuore e la forza per proseguire il mio cammino di ammalata». Al suo ritorno nella sua comunità di Besles, presso Beauvais, è avvenuta la guarigione. «L’11 luglio, durante il nostro tempo di adorazione in comunione con Lourdes, rivivevo nel mio cuore il momento forte della benedizione degli ammalati con il Santissimo Sacramento e ho avvertito veramente questa presenza di Gesù… Alla fine dell’adorazione, ho provato nel mio corpo una sensazione di calore… mi sono sentita bene».

Il vescovo Benoit-Gonin, nel comunicato della diocesi, ha spiegato: «L’11 luglio, alla fine del pomeriggio, suor Bernadette Moriau ha passato un certo tempo in adorazione che ha vissuto in comunione con Lourdes e il pellegrinaggio che aveva appena fatto. Ritornata nella sua camera, si è sentita chiamata a disfarsi delle sue protesi: il corsetto, le stampelle, e ha fermato il neurostimolatore… Immediatamente si è messa a camminare senza alcun aiuto, in modo totalmente autonomo. Ha chiamato a testimoni le sue consorelle che hanno constatato il cambiamento».

Ecco l’elenco delle guarigioni di Lourdes riconosciute come miracolose dalla Chiesa cattolica:

Nome, età e nazionalità Natura della malattia Data della guarigione
Louis Bouriette (54, Fr)
Cecità da trauma all’occhio destro
27 febbraio 1858
B. Soupenne-C. (50, Fr)
Disturbi oculari cronici
27 febbraio 1858
C. Latapie Chouat (38, Fr)
Paralisi da strappo del plesso brachiale
1º marzo 1858
Henri Busquet (15, Fr)
Infiammazione muscolare con stato tifoso
29 aprile 1858
Justin Bouhort (2, Fr)
Tubercolosi. Paralisi degli arti inferiori
2 maggio 1858
Madeleine Rizan (58, Fr)
Paralisi degli arti
17 ottobre 1858
Marie Moreau (17, Fr)
Gravissimo deficit della vista all’occhio destro
9 novembre 1858
Pierre de Rudder (52, Be)
Frattura esposta alla gamba
7 aprile 1875
Joachime Dehant (29, Be)
Ulcera alla gamba ds con cancrena molto diffusa
13 settembre 1878
Elisa Seisson (27, Fr)
Ipertrofia del cuore, edema agli arti inferiori
29 agosto 1882
Suor Eugenia Mabille (28, Fr)
Peritonite, flebite purulenta
21 agosto 1883
Suor J. Bruyère (25, Fr)
Tubercolosi polmonare con caverne ed emottisi
1º settembre 1889
Suor J.M. Jourdain (36, Fr)
Tubercolosi polmonare, deformazione col. vertebr.
21 agosto 1890
Amélie Chagnon (17, Fr)
Osteoartrite tubercolare del ginocchio e del piede
21 agosto 1891
Clémentine Trouvé (14, Fr)
Osteoperiostite del piede destro fistolizzata
21 agosto 1891
Marie Lebranchu (35, Fr)
Tubercolosi polmonare
20 agosto 1892
Marie Lemarchand (18, Fr)
Tubercolosi polmonare con ulcere a viso e gambe
21 agosto 1892
Elise Lesage (18, Fr)
Osteoartrite tubercolare del ginocchio
21 agosto 1892
Suor Marie Delporte (46, Fr)
Gastroenterite cronica di origine tubercolare
29 agosto 1892
Abate Cirette (Fr, 46)
Sclerosi della colonna frontale e laterale
31 agosto 1893
Aurélie Huprelle (Fr, 26)
Etisia polmonare acuta
21 agosto 1895
Esther Brachmann, (Fr, 15)
Peritonite tubercolare
21 agosto 1896
Jeanne Tulasne, (Fr, 20)
Infiammazione tubercolare della colonna vertebrale
8 settembre 1897
Clémentine Malot, (Fr, 25)
Tubercolosi polmonare
21 agosto 1898
François Rose (Fr, 36)
Flemmone con fistole al braccio ds con edema
20 agosto 1899
Padre S. Taburel (Fr, 38)
Peritonite tubercolare
25 giugno 1900
Suor Maximilien (Fr, 43)
Cisti idatidea al fegato, flebite alla gamba sinistra
20 maggio 1901
Marie Savoye (Fr, 24)
Vizio mitralico scompensato di origine reumatica
20 settembre 1901
Johanna Bézenac (Fr, 28)
Cachessia di origine ignota, impetigine al volto
8 agosto 1904
Suor Saint-Hilaire (Fr, 39)
Tumore addominale
20 agosto 1904
Suor Sainte-Béatrix (Fr, 42)
Laringo bronchite di probabile origine tubercolare
31 agosto 1904
Marie-Thérèse Noblet (Fr,15)
Spondilite dorso lombare di origine tubercolare
31 agosto 1905
Suor Marie Douville (Be, 19)
Peritonite tubercolare
21 settembre 1905
Antonia Moulin (Fr, 30)
Osteite fistolizzata al femore destro
10 agosto 1907
Marie Borel (Fr, 27)
Fistole alle regioni lombare e addominale
21/22 agosto 1907
Virginie Haudebourg (Fr, 22)
Cistite di origine tubercolare e nefrite
17 maggio 1908
Marie Biré (Fr, 41)
Cecità da atrofia bilaterale del nervo ottico
5 agosto 1908
Aimée Allope (Fr, 37)
Numerosi ascessi di origine tubercolare, fistolizzati
28 maggio 1909
Juliette Orion (Fr, 24)
TBC a polmoni e laringe, mastoidite purulenta
22 luglio 1910
Marie Fabre (Fr, 32)
Enterite muco-membranosa e prolasso uterino
26 settembre 1911
Henriette Bressolles (Fr, 28)
Morbo di Pott (spondilite tubercolare), paraplegia
3 luglio 1924
Lydia Brosse (Fr, 41)
Fistole multiple di origine tubercolare
11 ottobre 1930
Suor M. Marguerite (Fr, 64)
Infezione renale con edema e crisi cardiache
22 gennaio 1937
Louise Jamain (Fr, 22)
Tubercolosi polmonare, intestinale e peritoneale
1º aprile 1937
Francis Pascal (Fr, 3)
Cecità e paralisi degli arti inferiori
31 agosto 1938
Gabrielle Clauzel (Alg., 49)
Spondilosi reumatica
15 agosto 1943
Yvonne Fournier (Fr, 22)
Sindrome di Leriche
19 agosto 1945
Rose Martin (Fr, 46)
Cancro all’utero
3 luglio 1947
Jeanne Gestas (Fr, 50)
Occlusioni intestinali post-operatorie
22 agosto 1947
Marie-Thérèse Canin (Fr, 37)
Morbo di Pott e peritonite tubercolare fistolizzata
9 ottobre 1947
Maddalena Carini, (Ita., 31)
Tubercolosi al peritoneo, alla colonna e ai polmoni
15 agosto 1948
Jeanne Frétel, (Fr, 34)
Peritonite di origine tubercolare
8 ottobre 1948
Angele Théa (Germ., 20)
Sclerosi a placche (da sei anni)
20 maggio 1950
Evasio Ganora (Ita., 37)
Linfoma di Hodgkin
2 giugno 1950
Edeltraud Fulda (Austria, 34)
Morbo di Addison
12 agosto 1950
Paul Pellegrin (Fr, 52)
Fistola postoperatoria (ascesso al fegato)
3 ottobre 1950
Fr. Léo Schwager (Sui., 28)
Sclerosi a placche (da cinque anni)
30 aprile 1952
Alice Couteault (Fr, 34)
Sclerosi a placche (da tre anni)
15 maggio 1952
Anna Santaniello (Ita, 41)
Scompenso cardiaco da febbre reumatica
19 agosto 1952
Marie Bigot (Fr, 31)
Cecità, sordità ed emiplegia da aracnoidite
8 ottobre 1953
Ginette Nouvel (Fr, 26)
Trombosi venose da sindrome di Budd-Chiari
21 settembre 1954
Elisa Aloi (Ita, 26)
Tubercolosi osteo-articolare fistolizzata
5 giugno 1958
Juliette Tamburini (Fr, 22)
Osteo-periostite femorale fistolizzata
17 luglio 1959
Vittorio Micheli (Ita, 23)
Sarcoma all’anca sinistra
1º giugno 1963
Suor Luigina Traverso (Ita, 30)
Lombosciatica paralizzante in meningocele
23 luglio 1965
Serge Perrin (Fr, 41)
Emiplegia con lesioni oculari per disturbi circolatori
1º maggio 1970
Delizia Cirolli (Ita, 12)
Sarcoma di Ewing al ginocchio destro
24 dicembre 1976
Jean-Pierre Bély (Fr, 51)
Sclerosi a placche
9 ottobre 1987
Danila Castelli (Ita, 43)
Ipertensione con crisi gravi e ricorrenti
4 maggio 1989
Suor Bernadette Moriau (Fra, 69)
Sindrome della “coda di cavallo”
11 luglio 2008

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *