Vaticano, due nuove pubblicazioni dal gruppo degli esorcisti "ufficiali" | lafedequotidiana.it

Vaticano, due nuove pubblicazioni dal gruppo degli esorcisti “ufficiali”

Ti è piaciuto? Condividi!

Gli esorcisti ufficialmente riconosciuti dal Vaticano hanno recentemente pubblicato due volumi che sono una sorta di linea guida sul controllo qualità: “Esorcismo e suppliche correlate”, opera disponibile solamente per gli arcivescovi, mentre c’è un secondo volume denominato “Preghiere contro il potere delle tenebre”, disponibile per tutti.

Il vademecum è stato pubblicato a Maggio in Italia ed è edito dall’ AIS, Associazione Internazionale degli Esorcisti (distribuzione a cura delle Edizioni Messaggero di Padova ndr), associazione riconosciuta ufficialmente dalla Congregazione del Clero del Vaticano nel 2014 e che vede la maggioranza dei suoi membri risiedere stabilmente in Italia.

La decisione di pubblicare questi volumi, ha comunicato l’AIS “è stata motivata dalla volontà di mettere ordine su alcune questioni importanti circa l’azione diabolica e la liberazione da esso, per evitare di cadere in pericolose illusioni”.

Le linee guida stabiliscono tre motivi per i quali essere un esorcista non è un ministero clericale per tutti, ma riservato soltanto a specifici sacerdoti designati: far recedere i demoni in nome di Dio senza danneggiare le creature umane per qualsiasi motivo, discernere e accompagnare i fedeli tormentati dal diavolo, avere una preparazione specifica atta al discernimento di una straordinaria azione diabolica.

Le linee guida citano anche comportamenti particolari che possono diventare l’occasione per l’influenza demoniaca sulle persone, tra cui la superstizione e la pratica della stregoneria.

Massimo Notaristefani

Massimo Notaristefani

Laureato in comunicazione, appassionato di giornalismo e cattolico!

Un pensiero riguardo “Vaticano, due nuove pubblicazioni dal gruppo degli esorcisti “ufficiali”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.