Pillon (Lega): "Grave che la Rai promuova l'utero in affitto" | lafedequotidiana.it

Pillon (Lega): “Grave che la Rai promuova l’utero in affitto”

Ti è piaciuto? Condividi!

” La legge punisce  l’apologia dell’utero in affitto. Indecente che succeda questo nella tv pubblica e in pineo pomeriggio”. Lo dice il senatore della Lega  Simone Pillon. Che cosa è accaduto? Nel corso  del programma Italia sì, condotto sabato 7 novembre da Marco Liorni ( pomeriggio, fascia protetta) è stata ospitata una signora che per motivi di salute non poteva avere figli. Il giornalista ha invitato altra signora (la mamma) che si è detta disposta a procreare in surroga della  donna impossibilitata: insomma un caso di utero in affitto sbandierato dalla tv pubblica come atto di generosità o pietismo. Molto blando il comportamento del giornalista il quale, pur ricordando che in Italia questa pratica è vietata, non ha rivolto  questa logica e banale domanda alla signora: ma scusi, perchè non adotta, al posto di ricorrere all’ utero in affitto? Non è male ricordare che il figlio è un dono e mai un diritto da rivendicare con pretese o capricci. e soldi

Senatore Pillon, che ne pensa?

” La legge proibisce ed è reato non solo avvalersi della pratica dell’ utero in affitto. Ma commette reato anche chi istiga a fare questo, vi è istigazione a delinquere”.

La stupisce ?

“Naturalmente devo studiare il filmato e valuterò che fare. Non mi meraviglia perchè è in corso da tempo una campagna politica e mediatica che vuole arrivare alla legalizzazione della pratica dell’ utero in affitto”.

Perchè non ricordare che esiste l’ adozione?

” Perchè l’ adozione è un atto libero di amore, mentre avere un figlio con la maternità surrogata diventa un diritto, una pretesa”.

Secondo lei che cosa si appalesa?

” Un progetto unico e chiaro che parte dalla legge sulla omofobia per tappare la bocca ,primo step, poi il matrimonio gay, successivamente l’ adozione, l’utero in affitto e naturalmente il gender. Si vuole distruggere la famiglia fatta da uomo e donna eliminando le  differenze di persona per arrivare all’ individuo indefinito. Tutto questo obbedisce ad una potente lobby finanziaria e potentati”.

Ed ecco l’ opinione dell’ avv. Gianfranco Amato, Presidente Avvocati per la Vita: ” Da quello che capisco, ma esaminerò adeguatamente il filmato, si è consumato forse un reato. Ci riserviamo di sporgere denuncia contro Liorni o comunque una segnalazione alla Vigilanza Rai. E’ un fatto grave che si inserisce nel quadro che intende legittimare quella che noi chiamiamo la legge salvavendola. Sconcertante che lo faccia la Rai servizio pubblico pagato da tutti, in orario protetto”.

Bruno Volpe

Un pensiero riguardo “Pillon (Lega): “Grave che la Rai promuova l’utero in affitto”

  • Avatar
    9 Novembre 2020 in 11:15
    Permalink

    Strano che non sia grave, che chi parla della sacralità della famiglia abbia una vita pubblica TOTALMENTE OPPOSTA,a tutto ciò di cui va parlando pubblicamente in tv,sui vari media e anche nei comizi politici….

    https://m.dagospia.com/avete-rotto-il-cazzo-con-la-famiglia-tradizionale-la-meloni-sbertucciata-per-i-manifesti-ridicoli-165210

    ……Sconcertante!!!
    PS:Scusate l’improperio nel link che ho postato,ma vi chiedo di focalizzarvi SUL CONTENUTO,che è certamente molto,ma molto più importante dell’improperio del link postato e di cui io non ho nessuna responsabilità.Tutto ciò è stato fatto per rendere PARRESIA a quella IPOCRISIA che Gesù Cristo condannava,e tuttora condanna nei Vangeli! (giusto?)

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.