Padre Tarcisio Stramare: “Senza celibato la Chiesa cattolica rischia seriamente di impoverirsi”

Ti è piaciuto? Condividi!

 

“Il celibato sacerdotale è una ricchezza. Importante il contributo al dibattito del Papa emerito”: lo afferma in questa intervista che ci ha rilasciato il noto teologo e biblista padre Tarcisio Stramare, giuseppino.

Padre  Stramare che cosa pensa del  celibato sacerdotale?

“Per me è molto importante e lo reputo una ricchezza. Farne a meno è come aver iniziato un viaggio e a metà del cammino buttare la valigia, insensato”.

Che cosa intende dire?

“Che un prete uxorato perde la sua natura, si impoverisce. Se passa questa roba, la Chiesa cattolica rischia seriamente di impoverirsi. Il problema è tutto qui: considerare il celibato peso o guadagno. Io lo reputo un guadagno, un arricchimento. Prima di tutto ho sposato la Chiesa”.

Presto arriverà un documento papale a conclusione del sinodo amazzonico sul tema..

“Vedremo che cosa ci dirà nel pieno rispetto ed obbedienza. E’ innegabile ch tutto sia partito dal fatto contingente dell’ Amazzonia e lo capisco . Però, se apriamo un varco ed una porta, è pensabile che in altre parti del mondo e con le più disparate giustificazioni di porte se ne aprano  altre e penso alla Germania. Insomma a mio avviso è  in pericolo la  cattolicità della Chiesa e con  il pretesto dell’ Amazzonia, qualche altro potrebbe rivendicare le medesime condizioni. Un cedimento su un punto  potrebbe avere la conseguenza di un cedimento totale”.

Da poco in Francia è uscito il libro Dal profondo dei nostri cuori del card Sarah col il contributo, secondo una formula a dire il vero poco convincente, del  Papa emerito sul tema..

“Il cardinale Sarah, il cui parere  per il ruolo che riveste è importante, ha il diritto e direi il dovere di dire la sua. La stessa cosa naturalmente vale per il Papa emerito che è un grande teologo. A mio avviso vi è chi, come si dice a Roma, la butta in caciara sulla presunta firma del Papa emerito, perchè  è spaventato dal no ai sacerdoti sposati. In poche parole, da quanto si è appreso il Papa emerito ha ritirato la sua firma, ma la sostanza delle sue affermazioni rimane e non è stata smentita. Per altro verso è bene respingere i tentativi di strumentalizzare la situazione mettendo i pontefici contro e dunque zizzania”.

Magari uno dei problemi venuti fuori è la coabitazione di due papi..

“Indubbiamente è una situazione nuova ricordando che quello che vale è il  Papa regnante. Penso che  la situazione merita una regolamentazione e una disciplina, perchè potrebbe ripetersi spesso nel futuro della storia della Chiesa. E’ un inedito che mi lasci perplesso”.

Il libro porta il contributo del  Papa emerito..

“Non entro nel merito della vicenda che è diventata una specie di giallo. Resta, come affermavo prima, che  questo importante contributo, in qualsivoglia forma  sia stato scritto o fatto, non ha avuto smentita nella sostanza. Ratzinger è un grande teologo ed ha il diritto a dire la sua, ad esprimere le sue idee evitando di metterlo contro  Papa Francesco. Del resto, invocare come spesso sento dire, una Chiesa dal dialogo franco e della parresia e mettere la sordina o imporre il silenzio su chi ha idee difformi, equivale ad un controsenso”.

Bruno Volpe

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Un pensiero su “Padre Tarcisio Stramare: “Senza celibato la Chiesa cattolica rischia seriamente di impoverirsi”

  • Avatar
    20 Gennaio 2020 in 2:04
    Permalink

    È ora che qualche prelato si faccia sentire e manifesti la propria opinione senza subire sempre le decisioni, a volte molto discutibili,del sistema dominato dal compagno bertoglio

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.