Il cardinale Duka critica la posizione del Papa sul problema migranti

Ti è piaciuto? Condividi!

duka_dominik6In un’intervista con il quotidiano ceco Lidove Noviny, il cardinale Dominik Duka, arcivescovo di Praga, si è mostrato scettico circa la gestione della questione dei migranti proposta da Papa Francesco. “La sensibilità di Papa Francesco sulle questioni sociali è diversa dalla nostra in Europa”, ha detto il cardinal Duka, riferendosi alla recente visita del Papa sull’isola greca di Lesbo e la sua decisione di portare i rifugiati in Vaticano.

Il cardinale Duka ha sostenuto che quello “è stato solo un gesto. Quando i media hanno mostrato il Papa che incontra i rifugiati, anch’io ho pianto e ho pensato che dobbiamo aiutare queste persone. Tuttavia questo non è una soluzione completa”. Il Papa ha inviato il cardinale Pietro Parolin (Segretario di Stato della Santa Sede) alle Nazioni Unite, “a cercare una risposta umanitaria, ma i media non hanno visto questo, si concentrano solo sul Papa”, ha detto Duka.

L’arcivescovo di Praga riserva le sue parole più dure alla cancelliera tedesca Angela Merkel, accusata di invitare i paesi europei a una «cultura dell’accoglienza» ma nello stesso tempo mettendo “in pericolo le popolazioni”.

Matteo Orlando

Michele M. Ippolito

Michele M. Ippolito

Direttore di LaFedeQuotidiana.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.