Arcigay e Pd contro il cardinale Menichelli: “Parole da Medioevo, la teoria del gender non esiste”

Il cardinale Edoardo Menichelli

Il cardinale Edoardo Menichelli

Le posizioni del cardinale Edoardo Menichelli sulla teoria del gender e, più in generale sul matrimonio, espresse nel corso di una omelia a Rovereto, in provincia di Trento, hanno sollevato un vespaio di polemiche in Trentino. Lo riporta il quotidiano l’Adige.

Le proteste più pressanti sono giunte da Arcigay e dal Partito Democratico al punto che il decano di Rovereto, don Sergio Nicolli, ha deciso di incontrare, già nei prossimi giorni, i rappresentanti locali dell’associazione di omosessuali per discutere di quanto accaduto. si tratterà di un “incontro chiarificatore privato con una piccola delegazione dell’associazione”. Il prelato roveretano si augura “che sia un incontro fraterno e che nessuno si presti strumentalizzazioni».
Il cardinale Edorardo Menichelli, arcivescovo di Ancona e membro del Sinodo straordinario sulla famiglia, era ospite della diocesi di Rovereto, dove ha celebrato messa, in occasione della ricorrenza di Maria Ausiliatrice. Menichelli è stato accusato di esprimere opinioni medievali dall’Arcigay, il cui presidente trentino, Paolo Zanella, ha affermato che l’ideologia del gender “non esiste, è soltanto un pretesto per istigare un’isteria collettiva che impedisce di affrontare con serenità quei temi che una parte della chiesa avversa in ogni modo: le coppie omosessuali, le famiglie omogenitoriali, la parità tra uomo e donna, l’emancipazione femminile. Temi che in qualsiasi altro Paese al mondo sono affrontati senza paure di sorta.”
Zanella ha anche accusato il cardinale Menichelli di aver offeso le donne con le sue parole: “Dal pulpito di Rovereto, un velato anatema colpisce anche le donne, ricordando ad esse che “Maria è prima di tutto donna sposa e madre”, facendo il verso alla triste retorica del fascismo sull’uomo “marito, padre e soldato”.” Una posizione, quella di Zanella, francamente incomprensibile, in quanto monsignor Menichelli non ha fatto altro che rimarcare una verità evidente, che, probabimente,  Zanella non è in grado di riconoscere.

13 Commenti

  1. Avatar EquesFidus
    • Avatar EquesFidus
      • Avatar Fabrizio
          • Avatar Giuseppe Rasori
      • Avatar Franco
  2. Avatar Wallace
    • Avatar Fabrizio
  3. Avatar Giuseppe Rasori
  4. Avatar Elio
  5. Avatar Aldo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.