Verbania, parroco accoltellato mentre dà la comunione

Ti è piaciuto? Condividi!

Don Costantino Manea, parroco di una delle più importanti chiese di Verbania, in Piemonte, è stato accoltellato mentre dava la comunione ai fedeli. Il parroco si è salvato perché aveva dei paramenti sacri di tessuto molto spesso, che non hanno fatto ben affondare la lama. La donna è scappata, ma è stata arrestata nella sera di ieri dalla polizia.

L’accoltellamento è avvenuto durante il rito della comunione. La donna ha atteso al suo posto, il parroco le ha dato la comunione, lei l’ha presa con una mano e con l’altra ha tirato fuori un coltello che ha rivolto verso il parroco, il quale indossava una pesante pianeta che ha evitato il peggio.

Alcuni fedeli hanno iniziato ad urlare terrorizzati, mentre il parroco si accasciava a terra e la donna fuggiva. Successive verifiche della polizia hanno accertato che si trattava di una persona con problemi psichiatrici di ventitrè anni, già nota alle forze dell’ordine. La donna si trova attualmente agli arresti su disposizione della magistratura. Il parroco è in buone condizioni.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.