India, vandalizzato un cimitero cattolico

Ti è piaciuto? Condividi!

CimiteroUn cimitero cattolico di Belgaum, nello stato indiano del Karnataka, è stato oggetto di pesanti vandalismi. I criminali hanno distrutto molte tombe e molte croci, danneggiando anche alcuni edifici. Dopo la denuncia dei sacerdoti locali e del vescovo, la polizia ha aperto un’inchiesta. Monsignor Pedro Machado, vescovo di Belgaum, ha dichiarato che “questo episodio ha ferito la comunità, perché il cimitero è considerato il secondo sito più santo, dopo la chiesa. Prego che Dio perdoni i responsabili di questo atto vile”.

Recentemente episodi di violenza contro i cristiani hanno visto protagonisti gruppi di indù radicali che hanno attaccato un gruppo di cristiani con pistole e bastoni nel corso di un incontro di preghiera in un villaggio nello stato di Jharkhand. Sei persone, in quel caso, sono state ricoverate in ospedale a causa dei colpi subiti.  Nello stato del Chhattisgarh i cristiani sono stati attaccati dopo che il capo villaggio locale del Karmeri aveva proibito qualsiasi attività religiosa non indù. Questo ordine, totalmente incostituzionale, è stato adottato anche in altre città indiane…

Matteo Orlando

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.