Il cardinale Woelki: “Abusi sessuali, ho commesso errori” e dà il via libera alla pubblicazione del report

Ti è piaciuto? Condividi!

“Grazie perché possiamo parlare. Sono consapevole e addolorato perché abbiamo perso la fiducia”: ha preso così la parola il card. Rainer M. Woelki, al centro di pesanti critiche per la gestione dei casi di abusi nell’arcidiocesi di Colonia e destinatario di una dichiarazione dal titolo “Trasparenza e responsabilità”, letta dalla presidenza del Cammino sinodale in apertura dell’incontro virtuale che si sta svolgendo.

“Noi ed io abbiamo commesso errori” di cui “io porto la responsabilità” ha detto il cardinale, assicurando della sua volontà che si arrivi alla chiarezza. “Sono profondamente dispiaciuto” ha ribadito più volte, rivolgendosi in particolare alle vittime degli abusi. Il cardinale ha inoltre dichiarato che sarà reso pubblico il primo rapporto sui casi di abuso nella diocesi di Colonia, testo che fin qui era stato mantenuto riservato e che per questo aveva attirato pesanti critiche sull’operato del cardinale.

Allo stesso modo sarà reso pubblico il secondo rapporto la cui elaborazione il cardinale ha affidato a un secondo team di esperti: “su questa base lavoreremo” per affrontare le conseguenze dei casi di abuso: “L’ho promesso, e così sarà”. (SIR)

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.