Il cardinale Cupich: “Tutti i vaccini sono moralmente accettabili, vaccinarsi è un atto d’amore”

Ti è piaciuto? Condividi!

Il cardinale Blase Cupich sta incoraggiando le persone a ottenere il vaccino COVID-19 nonostante ci sia una controversia nella Chiesa cattolica, visto che alcuni vescovi hanno definito il vaccino Johnson & Johnson “moralmente compromesso”.

Dal momento in cui il cardinale Cupich ha ricevuto pubblicamente la sua prima vaccinazione a dicembre ha fatto in modo che una missione dell’arcidiocesi di Chicago esortasse gli altri a farsi vaccinare.

“Abbiamo la responsabilità morale di cercare il beneficio reciproco, ed è un atto d’amore farsi vaccinare”, ha detto. Ma quella responsabilità morale è diventata confusa la scorsa settimana quando alcuni vescovi hanno esortato i cattolici a scegliere i vaccini Pfizer e Moderna rispetto a Johnson & Johnson, che utilizzerebbe linee cellulari clonate da tessuto fetale abortito. Sia il cardinale Cupich che il Vaticano non sono d’accordo.

“Nessuno deve scegliere, tutti i vaccini sono moralmente accettabili”, ha detto il cardinale Cupich. “Non so le ragioni per cui hanno detto quello che hanno detto, dobbiamo parlare con chiarezza. Quello che vogliamo fare è raggiungere le comunità colpite dalla pandemia e incoraggiare le vaccinazioni” ha detto. Gli sforzi di sensibilizzazione includono anche l’organizzazione di eventi di vaccinazione nelle chiese nei quartieri duramente colpiti.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Un pensiero su “Il cardinale Cupich: “Tutti i vaccini sono moralmente accettabili, vaccinarsi è un atto d’amore”

  • Avatar
    16 Marzo 2021 in 9:37
    Permalink

    Ma questa è follia e blasfemia! Lo sanno anche i sassi che i vaccini sono fatti con feti abortiti frullati. Ci sono aziende che pagano le donne per abortire al quinto mese, perché le cellule renali sono le più “gettonate”. Ma basta! È come propagandare l’aborto! Criminale!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.