I vescovi Usa scrivono alle cause farmaceutiche: “Stop all’uso di cellule di aborti nei vaccini”

Ti è piaciuto? Condividi!

Il Segretariato per le attività per la vita della Conferenza dei vescovi cattolici degli Stati Uniti ha lanciato una campagna esortando i cattolici a scrivere lettere alle aziende farmaceutiche esortandole a interrompere l’uso di linee cellulari derivate dall’aborto nello sviluppo e nella sperimentazione dei vaccini.

Tra le aziende selezionate ci sono Pfizer, Moderna, AstraZeneca e Johnson & Johnson per i loro vaccini COVID-19, GlaxoSmithKline per il suo vaccino Shingrix Shingle e Merck per i suoi vaccini MMR, Varicella ed Epatite-A. Il segretariato fornisce esempi di lettere sul sito web dell’USCCB. Le lettere includono i nomi degli alti funzionari e l’indirizzo di ciascuna società.

Ogni lettera inizia con un ringraziamento all’azienda per aver sviluppato il suo vaccino salvavita COVID-19, in questo caso Moderna, ma prosegue dicendo: “Tuttavia, a quanto mi risulta, nel testare questo vaccino, Moderna ha utilizzato una linea cellulare derivata da un bambino abortito.”

“Esorto rispettosamente Moderna a smettere di fare affidamento su tali linee cellulari. … Credo che sia immorale utilizzare tessuti e / o linee cellulari derivati ​​dall’aborto nella produzione, nei test o nella fabbricazione di vaccini e altri prodotti farmaceutici. “

A dicembre, quando i primi vaccini COVID-19 sviluppati da Pfizer-BioNTech e Moderna hanno ricevuto l’approvazione dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti e le aziende si sono preparate per iniziare a distribuire i loro vaccini a due colpi in tutto il paese, sono state sollevate preoccupazioni sui loro test. e lo sviluppo e qualsiasi connessione che potrebbero aver avuto con linee cellulari derivate dall’aborto.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

2 pensieri riguardo “I vescovi Usa scrivono alle cause farmaceutiche: “Stop all’uso di cellule di aborti nei vaccini”

  • Avatar
    19 Aprile 2021 in 17:55
    Permalink

    Era ora di sentire qualcosa di cattolico ,da parte dei successori degli apostoli….

    Rispondi
  • Avatar
    20 Aprile 2021 in 12:33
    Permalink

    Sarebbe bello che ‘i successori degli apostoli’ ridestassero le loro coscienze anche su le armi,ammonendo chiunque le benedice (Gesù Cristo,nel Getsemani disse al principe degli apostoli,PAROLE DI FUOCO!,….poi però a partire da Costantino le armi sono diventate ‘benedette!’,e non parlo della guerra,…che è diventata pure santa!)

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.