ESCLUSIVO – Paolo Brosio: “Papa Francesco non ha mai parlato contro Medjugorje”

Ti è piaciuto? Condividi!

Brosio“ La nomina di Monsignor Hoser  inviato speciale del Papa a Medjugorje? Un segno dello Spirito Santo. L’uomo giusto, al momento giusto, nel posto giusto. Lo afferma a La Fede Quotidiana il noto giornalista Paolo Brosio.

Brosio come valuta la scelta del Papa ricaduta sul poacco Hoser a Medjugorje?

“ Ritengo che sia l’ uomo giusto, al posto giusto e nel momento giusto. Basta leggere la sua storia personale. E’  anche medico e questo, paradossalmente potrà essere di aiuto quando  e se parlerà di mircaoli”.

Ma Hoser deve occuparsi solo dell’aspetto pastorale…

“ Certo, ed è anche normale questo. Oggi del resto non è possibile una pronuncia definitiva sulle apparizioni che sono ancora in corso. In quanto alla cura pastorale, è bene ed  opportuno che un vescovo  valuti questo: a Medjugorje arrivano tantisismi pellegrini da tutte le parti del mondo, ma non sempre oggi trovano l’adeguata cura pastorale”.

Perchè?

“ I pellegrini ci vanno con animo e cuore sinceri, ma spesso rimangono in balia di sè stessi e degli eventi. La scelta di inviare Monsignor Hoser non è quella dell’inquisitore, ma nasce proprio dalla volontà di proteggere la fede dei semplici, talvolta bollati come fanatici . A Medjugorje si sta creando un problema grave. I sacerdoti hanno quasi timore ad andarci e questa mancanza di guide spesso  sconcerta i fedeli”.

Eppure il Papa ultimamente ha parlato di messaggi, postini e Madonna, sembra un riferimento proprio a Medjugorje…

“ Il Papa molte volte è travisato. Intanto non ha mai fatto il nome di Medjugorje  e questo va detto. Poi penso che abbia solo inteso ammonire sul rischio, che esiste, del miracolismo facile e del fanatismo religioso. Ma questo vale per tutto non solo a Medjugorje”.

E’ stato scelto un vescovo della Polonia, nazione cattolica che generalmente guarda con simpatia a Medjugorje…

“ A Medjugorje arrivano tantissimi pellegrini dalla Polonia e lo stesso Papa Giovanni Paolo II ha guardato con una certa ammirazione. Ritengo che anche questo possa essere un segno sapiente dello Spirito Santo”.

Monsignor Hoser è considerato un vescovo conservatore…

“  Anche qui ci vedo il disegno dello Spirito Santo. La Madonna a Medjugorie oltre che Regina della Pace è anche Regina della Famiglia e il vescovo di Varsavia -Praga è un forte sostenitore della famiglia, ne  fa un pilastro, assieme a  quella della vita. Infine.  Prevedo che nel futuro Medjugorje diventerà un Santuario Mariano e così rispetto alla parrocchia tante cose potranno chiarirsi con un incremento della trasparenza”.

Bruno Volpe

Michele M. Ippolito

Michele M. Ippolito

Direttore di LaFedeQuotidiana.it

4 pensieri riguardo “ESCLUSIVO – Paolo Brosio: “Papa Francesco non ha mai parlato contro Medjugorje”

  • Avatar
    18 Febbraio 2017 in 19:25
    Permalink

    Caro Brosio, ne vedrai delle belle. Difendi l’indifendibile

    Risposta
  • Avatar
    9 Marzo 2017 in 20:29
    Permalink

    Caro Brosio, hai detto che ogni tanto sei preso dalle passioni e vai a donne; ma ti voglio ricordare che in confessione con l’atto di dolore si afferma: “propongo col tuo santo aiuto di non offenderti mai più e di fuggire le occasioni prossime di peccato” A me sembra di capire che tu vai a donne, perché tanto poi c’è il sacerdote che ti assolve. Attento che così si va dritto all’inferno.

    Risposta
  • Avatar
    10 Marzo 2017 in 19:16
    Permalink

    Caro Brosio,tutti ti criticano, ma a me Medjugorje a cambiato il mio modo di essere, in meglio. Forza vai avanti.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.