Durissime sanzioni contro il cardinale Gulbinowicz, accusato di abusi sessuali | lafedequotidiana.it

Durissime sanzioni contro il cardinale Gulbinowicz, accusato di abusi sessuali

Ti è piaciuto? Condividi!

Il Vaticano ha imposto durissime misure disciplinari al cardinale Henryk Gulbinowicz, 97 anni, arcivescovo emerito di Breslavia. Al cardinale è stato vietato di presenziare a cerimonie pubbliche, di usare le sue insegne episcopali ed inoltre, alla sua morte, il suo funerale non potrà essere celebrato nella cattedrale di Breslavia, dove non potrà neppure essere sepolto. Inoltre, il Vaticano lo ha invitato a donare una grossa somma di denaro ad una fondazione che si occupa di sostegno a vittime di abusi sessuali.

Il Vaticano non ha dato alcuna spiegazione alle sanzioni prese contro il cardinale Gulbinowicz. Quest’ultimo è stato accusato di abusi sessuali su seminaristi oltre che di aver coperti gli abusi di altri prelati.

Gulbinowicz è nato a Vilnius, Lithuania, il 17 ottobre 1923 quando la città apparteneva alla Polonia. Ordinato vescovo nel 1970 dal cardinale Stefan Wyszyński, dal 1976 al 2004 ha guidato l’arcidiocesi di Breslavia. Fu creato cardinale da Giovanni Paolo II nel 1985.

Un pensiero riguardo “Durissime sanzioni contro il cardinale Gulbinowicz, accusato di abusi sessuali

  • Avatar
    11 Novembre 2020 in 20:57
    Permalink

    Andrebbe scomunicato,senza se e senza ma…

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.