Don Grzegorz Blizniak: “attraverso la veggente Gisella la Vergine Maria ci dice che fare”

Ti è piaciuto? Condividi!

Il nostro sito qualche giorno or sono aveva dato contezza delle apparizioni di Trevignano Romano e di quanto tramite la veggente Gisella, Maria dice. Significativo il riferimento ad una pandemia proveniente dalla Cina. Ne parliamo col sacerdote polacco don Grzegorz Blizniak che segue da tempo con attenzione e molta passione queste apparizioni.

Don Grzegorz, perché queste apparizioni sono importanti e seguite con molta partecipazione specie in Polonia, in questo periodo storico?

“La loro importanza è grande, perché Maria ha scelto un momento della storia molto, molto difficile e non casuale. Attraverso la veggente Gisella, Maria ci dice che fare, come comportarci. Un invito alla conversione di rotta”.

In che modo ha conosciuto Gisella?

“La prima volta fa dopo aver letto notizie su un settimanale della Polonia. Erano gli inizi, poi ho coltivato i rapporti tramite un confratello polacco e sono venuto qui con un gruppo di pellegrini”.

A Trevignano Maria, per mezzo di Gisella, ha parlato anche della pandemia. Come possiamo definire questo evento?

“Possiamo dire che è un segno che il Signore ci manda, come del resto è stato per terremoti ed altri eventi. Un invito alla conversione, alla preghiera, alla penitenza, al cambio degli stili di vita e vale per tutti, Italia, Polonia, mondo”.

Insomma, un ammonimento…

“Esatto. Nulla avviene per caso ed il Signore se permette questo, lo fa per purificazione e catarsi. Il Signore utilizza questi segni come metodo al fine del cambio di vita e della conversione”.

L’ esorcista italiano don Gianni Sini ha detto che se la pandemia è frutto di mano umano è satanica..

“Il Coronavirus è un mezzo del demonio. Del resto tutte le cose cattive che portano morte sono figlie di Satana e non di Dio che è Signore della vita. Come le dicevo Dio permette il male, ma a fin di bene, come un ammonimento “.

Il virus può essere stato creato artificialmente in Cina?

“Nessuno ha certezze in merito e bisogna essere prudenti. La cosa sicura è che è nato in Cina. E allora farebbe bene la Cina a chiarire al mondo che cosa è successo. Trump lo ha chiesto e a Trevignano la Madonna ha detto che il Coronavirus dipende dai potenti del mondo. Chi sono costoro?”.

Il cardinale del Myamar Charles Bo, recentemente, ha criticato il Partito Comunista Cinese accusandolo di ritardi nel comunicare notizie sulla diffusione del virus…

“Il virus è nato in Cina che è un regime comunista. Il comunismo come regime politico è stato creato dal demonio. Il regime comunista è figlio di Satana”.

Bruno Volpe

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.