NO della Congregazione per la dottrina della fede, con l’approvazione del Papa, all’inter-comunione con i protestanti tedeschi

Il portale cattolico austriaco Kath.net, citando fonti bene informate del Vaticano, ha pubblicato la notizia secondo la quale la Congregazione per la dottrina della fede, con l’approvazione del Papa, avrebbe respinto il piano approvato recentemente “a maggioranza” dai vescovi tedeschi di consentire ai protestanti la Santa Comunione cattolica (detta pure inter-comunione).

Ricordiamo che sette vescovi tedeschi avevano fatto ricorso contro la decisione della Conferenza Episcopale Tedesca circa l’inter-comunione.

E ben tre cardinali tedeschi si erano opposti all’inter-comunione: i cardinali Müller , Cordes e BrandmullerIn aggiunta, sette vescovi a capo delle diocesi tedesche, guidati dal Cardinale Rainer Woelki, avevano chiesto a Roma, proprio alla Congregazione per la Dottrina della Fede, di pronunciarsi sulla proposta della Conferenza episcopale tedesca.

Edward Pentin, del National Catholic Register, ha confermato, dopo aver consultato le sue fonti, le informazioni di Kath.net.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *