Tre gesuiti cileni dicono sì ai matrimoni gay in chiesa | lafedequotidiana.it

Tre gesuiti cileni dicono sì ai matrimoni gay in chiesa

Ti è piaciuto? Condividi!

mappacileTre sacerdoti gesuiti del Cile, i padri Eduardo Silva (che è addirittura il rettore della Universidad Alberto Hurtado), Paul Walker e John Christopher Beytia, si sono espressi a favore del riconoscimento delle unioni omosessuali non solo in ambito civile, ma anche nella Chiesa.

«Una coppia gay è una famiglia», hanno dichiarato, «come un luogo di crescita, naturalmente». Inoltre aggiungono: «dobbiamo fare uno sforzo enorme e un dialogo molto tranquillo, […] per l’inclusione dei cittadini che richiedono diverse forme di famiglia […] Come Chiesa dobbiamo prendere atto dell’esistenza di una varietà di tipo familiare, e sono tutti “parte di Dio”».

A proposito delle adozioni per i gay sostengono che la Chiesa «deve favorire il bene dei figli» ma sulle coppie gay si deve «sospendere il giudizio, perché non abbiamo dati su di loro».

Matteo Orlando

2 pensieri riguardo “Tre gesuiti cileni dicono sì ai matrimoni gay in chiesa

  • Avatar
    12 Marzo 2016 in 2:42
    Permalink

    Della serie: al peggio non c’è mai fine….
    Se gli auspici dei tre cileni si dovessero realmente realizzare,sono certa che abbandonerei la Chiesa Cattolica e Dio sarebbe dalla mia parte….
    Mi chiedo: San Paolo era un bugiardo? La distruzione di Sodoma e Gomorra è una favoletta allegorica? E quand’anche fosse un ‘allegoria, non manifesterebbe il pensiero di Dio riguardo ai sodomiti? O per millenni siamo stati ingannati?
    Per quanto mi riguarda, le risposte a questi quesiti sono chiare, mentre non posso dire la stessa cosa per i tre gesuiti cileni che, a quanto pare, hanno scelto la “via della mano sinistra”…….

    Rispondi
  • Avatar
    14 Marzo 2016 in 22:50
    Permalink

    “6. Chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino, e fosse gettato negli abissi del mare. 7 Guai al mondo per gli scandali! È inevitabile che avvengano scandali, ma guai all’uomo per colpa del quale avviene lo scandalo!” (Mt 18,6-7)

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.