Ordine di Malta, invalide le dimissioni di Festing? | lafedequotidiana.it

Ordine di Malta, invalide le dimissioni di Festing?

Ti è piaciuto? Condividi!

cavalieri-dell-ordine-di-malta-5-802814L’ex Gran Maestro dell’Ordine di Malta, Matthew Festing, sarebbe intenzionato a ricorrere contro la sua destituzione, arrivata in seguito a delle dimissioni ampiamente caldeggiate dalla Santa Sede. E’ quanto riporta The Tablet, autorevole giornale cattolico britannico.

Secondo The Tablet, Festing avrebbe dichiarato che la disputa all’interno dell’Ordine non si è ancora conclusa. Addirittura, Festing potrebbe ricorrere ad un tribunale per essere di nuovo riconosciuto come Gran Maestro dopo che sia stata deciso che le sue dimissioni non erano valide. “E’ una situazione estremamente complessa ed estremamente chiusa. In ogni caso, non è per nulla chiusa” ha dichiarato.

Le sue dimissioni erano state richiesta dal Papa in persona, ma osteggiate dal patrono dell’Ordine il cardinale Raymond Burke, che avrebbe cercato in ogni modo di convincere Festing a non dimettersi. Festing è accusato dal Vaticano di essersi fatto convincere da Burke a sollevare dal suo incarico il numero tre dell’Ordine, Albrecht von Boeselager, colpevole di aver fatto distribuire preservativi in Africa ed in Birmania.

Le dimissioni di Festing sono stata accolte dal Sovrano Consiglio dell’Ordine alcuni giorni fa dopo un discorso dello stesso Festing che avrebbe dipinto il Papa come suo “nemico”. Le dimissioni non sono state accolte all’unanimità, visto che alcuni membri del Consiglio hanno votato contro.

Lo stesso Von Boeselager ha raccontato che è stato il Papa a chiedere a Festing di prendere in considerazione le sue dimissioni. Questo conferma il fatto che le dimissioni di Festing non siano state libere, come invece prevede, generalmente, il diritto canonico.

Michele M. Ippolito

Michele M. Ippolito

Direttore di LaFedeQuotidiana.it

3 pensieri riguardo “Ordine di Malta, invalide le dimissioni di Festing?

  • Avatar
    6 Febbraio 2017 in 14:50
    Permalink

    In tutte le apparizione recenti (dal 1850) in poi la Madonna ha sempre espresso pensieri di vicinanza al Papa poichè come si è visto anche dalla storia quando Satana attacca La Chiesa il primo che ne fà le spese è Il Papa,sono di Roma e doop quello che è successo ieri (manifesti denigratori contro il Papa) voglio quì eprimere un umile appello.Spesso qui si è parlato anche di una apparizione della Madonna a Roma (Vergine della Rivelazione-Tre fontane),voglio precisare che la Madonna disse a Cornacchiola anche questo:”….Siate fedeli ai Tre Punti Bianchi e troverete la salvezza nell’umiltà, nella pazienza, nella verità: l’Eucaristia, l’immacolata, cioè nei dogmi che la chiesa ha stabilito nei miei riguardi, e la Santità del Padre, Pietro, il Papa. la Chiesa sarà lasciata vedova per le persecuzioni. Ecco!” Ora a ciò questo voglio aggiungere il sogno di don Bosco e della Nave che veniva attaccata e dove il comandante (il Papa) cadeva una volta rialzandosi (attentato a Giovanni Paolo II ? )per poi ricadere senza più rialzarsi colpito dai suoi nemici con freccie(simbolo delle parole) armi e libri e questo senza voler scomodare Fatima dove anche lì il Papa non faceva certo un bella fine!!! Ora con questo appello che rivolgo anzitutto a me stesso chiedo a tutti:non facciamo gli UTILI IDIOTI che attaccando il Papa si fanno strumenti di Satana!!!,perchè è certo oggi avremo magari applausi e strette di mano magari guadagnando anche qualche cosa,ma quando dovremo rendere conto di tutto ciò a DIO cosa gli diremo? In ultimo voglio far notare una particolarità che a molti sarà sfuggita,osservate bene le ultime due grandi celebrazioni del Papa (2 Febbraio scorso ed Epifania) fate bene attenzione,ma quel pastorale che egli porta non è forse quello di Benedetto XVI? cosa vuol dire? vuole forse esprimere la vicinanza di Benedetto XVI a Papa Francesco? Chiedo scusa se qualcuno si e offeso per quello che ho scritto ma vi assicuro che l’ho scritto senza voler offendere alcuno.Stiamo attenti!!! non si può attaccare il Papa e dire ‘servo il Signore’ perchè quel Signore è rappresentato in terra dal Papa stesso!!! e questo vale per tutti siano essi sacerdoti,vescovi,cardinali,re,imperatori e ordini sovrani o no.A buon intenditor poche parole….

    Rispondi
  • Avatar
    6 Febbraio 2017 in 18:06
    Permalink

    Ci sono cose su cui ogni tanto rifletto e che sembrano contraddittorie.
    Sono l’apostasia della Chiesa, di cui parla anche il Catechismo, ed il “non prevalebunt”, di cui parla Gesu’.
    Io non riesco ad immaginare, ma forse mi sbaglio, un’apostasia della Chiesa (si badi bene non di molti o di quasi tutti i cattolici), che non coinvolga il Papa, ma non mi spiego allora il non prevalebunt, su cui non sussistono dubbi: ce l’ha garantito Gesu’ stesso.
    L’unica spiegazione che mi so dare, ma non la dico perche’ mi vergogno, e perche’ non ci credo e non ci voglio credere nemmeno io, la si potrebbe forse spiegare con la coesistenza di due papi.
    Per favore ditemi che sono tutto matto.

    Rispondi
    • Avatar
      7 Febbraio 2017 in 13:31
      Permalink

      L’apostasia della Chiesa, di cui parla anche il Catechismo e il non prevalebunt sono pienamente compatibili alla luce della fede,quello che manca nel tuo dilemma Luca e l’attore principale di tutto cìò (Satana).L’apostasia della Chiesa avverrà quando non si vorrà più accettare l’insegnamento della Chiesa Gerarchica e ‘il popolo di Dio’ si rivolterà contro il Papa e i Pastori perseguitandoli!!In queto ambito Gesù ha assicurato che le porte degli Inferi NON PREVARRANNO CONTRO PIETRO!! perchè l’attore principale di tutto ciò e sempre Satana! e purtroppo in questo non mancheranno anche leggittimi Pastori che ABIURERANNO Cristo! (cedi Giuda Iscariota) e tutto per tornaconto personale,magari per diventare Papa! I due Papi,Benedetto XVI ha più volte pubblicamente ribadito prima,durante e dopo la sua totale OBBEDIENZA al SUO LEGGITTIMO SUCCESSORE!!! La parola magica è SUO LEGGITTIMO SUCCESSORE!! la confusione stà nel fatto che solo una volta è accaduto ciò (le altre volte erano Antipapi) ed è stato con Papa CELESTINO V e PAPA BONIFACIO VIII e lo sappiamo tutti come è andata a finire no?!(CELESTINO V imprigionato e ucciso?).Ora prendendo spunto da cìò non si può escludere che NEL FUTURO PROSSIMO non si possa incorrere in un triste Déjà vu con Benedetto XVI.In tal caso possa Il Cielo fulminare quella mano Satanica e Maledetta che oserà tanto!!Quindi stai tranquillo quello sul trono di Pietro NON è Satana,Gesù ha versato il Suo sangue sulla Croce per La Chiesa e difficilmente ce lo vedo a fare finta di nulla dopo quelle parole che ha pronunciato e di cui ti ho detto!

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.