Messa tradizionale, in Andalusia un raduno di simpatizzanti | lafedequotidiana.it

Messa tradizionale, in Andalusia un raduno di simpatizzanti

Ti è piaciuto? Condividi!

hqdefaultMentre in Italia il 2° Pellegrinaggio Nazionale dei Coetus Fidelium d’Italia si terrà a Norcia nei prossimi 8, 9 e 10 luglio, in Andalucia (Spagna) si è tenuto, il 4 giugno scorso, presso la Basilica di San Giovanni d’Ávila di Montilla (Córdoba) il 1° “Encuentro Summorum Pontificum Andalucía”, incontro di associazioni e gruppi di fedeli simpatizzanti della Messa tradizionale che vivono la Santa Messa di sempre nelle diverse città delle diocesi di Andalucía dove alcuni sacerdoti celebrano il Vetus Ordo.

La Santa Messa tradizionale solenne (con il canto gregoriano) è stata officiata da mons. Alberto-José González Chaves, della diocesi di Córdoba ed è stato organizzato anche un approfondimento dal titolo “Presente e futuro della Messa tradizionale in Andalucía”. All’incontro Summorum Pontificum Andalusiano sono stati invitati tutti i fedeli e simpatizzanti della messa tradizionale (la forma straordinaria del rito della messa, liberalizzato dal Papa emerito Benedetto XVI) appartenenti alle diverse diocesi dell’Andalusia e coloro che, senza far parte di queste, si sono voluti unire, assistere e partecipare agli eventi organizzati.

Tra gli eventi organizzati c’è stato anche un pellegrinaggio per arrivare alle reliquie dell’apostolo dell’Andalusia, San Giovanni d’Avila, recente dichiarato dottore della Chiesa. La motivazione principale degli eventi organizzati è stata quella di promuovere la messa tradizionale e contribuire a farla diffondere in tutte le diocesi dell’Andalusia.

Matteo Orlando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.