“I fedeli che seguono don Alessandro Minutella vanno incontro ad eresia e scisma”

Ti è piaciuto? Condividi!

Il Vicario generale della Diocesi di Cagliari, monsignor Francesco Puddu, ha reso noto sul sito della Diocesi sarda un comunicato relativo ai fedeli che seguono le attività di don Alessandro Maria Minutella.

Ecco il testo:

Ci perviene notizia che don Enrico Maria Roncaglia abbia programmato degli incontri nel territorio della diocesi di Cagliari da giovedì 14 p.v. al 16 p.v.

Tale persona, dopo alterne vicende, ha avuto la proibizione di celebrare Messa nella diocesi di Belluno a motivo della sua piena adesione al gruppo degli adepti di don Alessandro Maria Minutella, il quale è stato scomunicato da S. E. Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo di Palermo, con decreto del 15 agosto 2018, per i delitti di eresia e di scisma, con l’aggiunta che “l’assenso alle dottrine eretiche insegnate dal Rev.do Minutella e l’adesione formale allo scisma da lui perpetrato costituiscono una grave offesa a Dio. Ciò comporta, per chi compie tali atti, la scomunicalatae sententiae stabilita dal diritto della Chiesa”.

Invitiamo pertanto i fedeli a non partecipare a tali incontri per non incorrere nella stessa sanzione canonica.

Il Vicario generale
Mons. Francesco Puddu

Don Enrico Maria Roncaglia aveva già avvisato i suoi “fan” su Facebook: “Da lunedì 11 a domenica 17 febbraio sarò in Sardegna. Da lunedì a mercoledì a Sassari, da giovedì a sabato a Cagliari, domenica a Sassari. Avanti con Maria”, così scriveva. Adesso bisogna vedere se obbedirà alla Chiesa o meno.

Don Alessandro Maria Minutella (1973) è un sacerdote della diocesi di Palermo ed ex-parroco della parrocchia di San Gregorio papa a Boccadifalco. Ha conseguito il dottorato in teologia dogmatica presso la Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia con una tesi sul rapporto tra teologia del purgatorio e mistica della notte oscura in santa Caterina da Genova ed è autore di libri sull’escatologia cristiana. Nel 2017 è stato sospeso a divinis e nel 2018 ha ricevuto due scomuniche per essere diventato il leader di una comunità cattolica tradizionalista palermitana chiamata “Piccola Nazareth” in aperta opposizione a Papa Francesco e al cattolicesimo progressista.

Il caso di Don Minutella ha assunto rilievo nazionale quando la Rai, durante la trasmissione Storie italiane, ha deciso di dedicare a lui e al suo gruppo una serie di interviste, oltre che investigazioni, per fare luce sulle sue attività. Di lui si sono occupati anche La 7 durante il programma televisivo Tagadà e altre trasmissioni tv.

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

43 pensieri riguardo ““I fedeli che seguono don Alessandro Minutella vanno incontro ad eresia e scisma”

  • Avatar
    11 Febbraio 2019 in 9:55
    Permalink

    La Curia non deve prendere provvedimenti contro don Minutella e i suoi fanatici seguaci. È quello che lui cerca: farsi vittima! Il caso si sgonfierà da solo.

    Rispondi
    • Avatar
      11 Febbraio 2019 in 11:44
      Permalink

      Chi avrà non solo l’ardire di negare il SANTO Vangelo e la Sacra Bibbia incorrera’ nell’ora di Dio per aver portato fuori strada le pecore che dovrebbero essere condotte non verso il baratro ma verso la Verità che è nostro Signore Gesù Cristo sarà inghiottito dalle fauci di satana! Anche Gesù fu considerato eretico quando poggiava i Suoi santi piedi sulla terra perciò è per noi un onore ricevere scomuniche e via dicendo … anzi a ben vedere ci metteremmo di peggio! Fate pure poi i conti si fanno in fondo… poveracci che non siete altro voi è il vostro “fantoccio” Bergoglio messo lì da chi serve satana è ci siamo capiti… NON CI FATE PAURA

      Rispondi
      • Avatar
        14 Luglio 2019 in 7:13
        Permalink

        Don Minutella è più cattolico di altri preti, per questo sconunicato!

        Rispondi
        • Avatar
          17 Dicembre 2019 in 17:25
          Permalink

          E’ un cattolico preconciliare.

          Rispondi
    • Avatar
      12 Febbraio 2019 in 8:30
      Permalink

      Mi spiace per lei Don Giorgio De Capitani perché non ha capito purtroppo dove sta il problema ed l’esatto contrario di ciò che lei distrattamente afferma. In noi piccole pecore al pascolo è sussultato il cuore sentir parlare il Rev.do Padre Don Alessandro Maria Minutella stessa cosa per il Rev.do Padre Don Enrico Maria Roncaglia finalmente dei veri servitori di nostro Signore Gesù Cristo che dicono SI SI e NO NO! Non tradiscono le parole del Santo Vangelo e non diluiscono a piacere il contenuto della Sacra Bibbia! Voi preti traditori che vi nutrite delle eretiche blasfemie e becere bestemmie contro nostro Signore Gesù Cristo e contro la Beata Vergine Maria avete la strada spianata in direzione INFERNO! Mi indigna sapere che ascoltate il “Ragionier” Enzo Bianchi che lo chiamate monaco e/o Priore … di chi? A chi è consacrato costui? È verosimile pensare che la Sua consacrazione sia al DIAVOLO! Per non parlare di Bergoglio … una persona minimamente sana di mente che ama la verità capisce subito che serve il re degli inferi perché odia nostro Signore Gesù Cristo e la Beata Vergine Maria offendendoli continuamente! Mi consenta un’ultima parola … L’OFFESA più grande è il Suo VIGLIACCO SILENZIO. E ci siamo capiti … anche lei come tutti gli altri sacerdoti che tacete di fronte a tali IMPOSTORI vi dovete solo vergognare! Tutto è già scritto è noi siamo onorati di essere SCOMUNICATI. Diceva il grande martire San Vincenzo: “VI STANCHERETE PIÙ VOI A TORMENTARCI CHE NOI A SOFFRIRE!” … nulla è cambiato

      Rispondi
      • Avatar
        12 Febbraio 2019 in 8:46
        Permalink

        Poveretto!
        Non ho altro da aggiungere!

        Rispondi
        • Avatar
          3 Novembre 2019 in 22:15
          Permalink

          La Santa Vergine Maria, per chi ci crede, a Fatima diede la visione dell’inferno che parve pure affollato. Per Papa Bergoglio, l’inferno sarebbe vuoto. Se davanti al nome di Gesù ogni ginocchio si piega, in cielo, in terra e sottoterra, piacerebbe sapere come mai quello di Papa Bergoglio non si fletta nemmeno davanti al Santissimo. Scalfari, ha da poco sostenuto che Papa Francesco non crede in Gesù Cristo quale vero Dio. Da Paolo VI esiste una nuova religione, quella dell’Uomo, parole sue, mentre per Giovanni Paolo II l’uomo che si fece dio, una aberrazione teologica, sarebbe l’ultima definitiva definizione. … Dove sta andando la Chiesa e chi la sta guidando? Lo Spirito Santo, per chi ci crede, certo che non appare. Il fedele che fa quello che dice il prete ed il Papa reggeva fin quando preti e Papa facevano i preti ed il Papa. Tornate a fare i preti. Tornate a studiare la dottrina. Altro che il vescovo a Torino che non ha ancora compreso il Credo e fa il vescovo; ben pagato, immagino. Vergogna.

          Rispondi
        • Avatar
          12 Maggio 2020 in 17:45
          Permalink

          Poveretto ? You are the worst of the worst, disgusting low human being that is simply an irrelevant piece of flesh who is obviously on the part of the corrupted, calling the people who follow a greater human being than you , a priest who is truly devoted to the REAL sense of Christianity in it’s real form is not only ignorant but should be dealt with an uproar , an uproar that would see your disgusting face away from anything that we hold sacred and pure. In the end I am sure you will be in a place where (if there is a superior being judging trash like you) low entities rot away slowly

          Rispondi
        • Avatar
          11 Ottobre 2020 in 14:32
          Permalink

          e che altro vuole aggiungere! perché invece non risponde in modo tale che questo poveretto come lo definisce Lei non venga illuminato sul magistero di questo Papa? con tutte le affermazioni relative a Gesù e alla Vergine Maria dello stesso. siamo stanchi di tutti questi cardinali con appartamenti di 450 mq, e predicano accoglienza vada a vedere sotto i portici di S. Pietro quante persone da accogliere- siamo stufi di preti che cantano bella ciao in chiesa ecc.
          ecc

          Rispondi
        • Avatar
          29 Febbraio 2020 in 21:07
          Permalink

          Gent.mo Reverendo, potrebbe rispondere alle domande poste a Lei? Una fedele laica cattolica ha aperto il suo cuore ed ha mostrato smarrimento per un Papa che non si inginocchia mai davanti al Santissimo e si rifiuta di recitare il Credo Niceano, mentre il Padre Enzo Bianchi (Abate della Comunità di Bose) lo contesta apertamente e nella intervista a Gad Lerner non crede alla divinità di Cristo come potrà facilmente leggere qui http://www.gadlerner.it/2010/12/24/il-natale-ma-e-nato-un-uomo-o-un-dio/
          Oltre ad offendere ha anche argomenti da opporre ai problemi sollevati da un’anima che Lei ha il dovere di confermare nella Verità? Qualunque essa sia.A noi non interessa esprimere commenti pro a favore di un prete piuttosto di un altro ma vogliamo sapere se 1. Per la Chiesa Cattolica Dio è Vero Dio Vero Uomo 2. Se è corretto che un Papa non si inginocchi davanti al Santissimo 3. Se si può contestare il Credo Niceano (a cui si aggiungono altri due concili) e se si in virtù di quale Dottrina esercitata da quale Anima Santa. La prego di non rispondermi con un link. Io sono fra quelli che Le pagano lo stipendio. Cordialmente Maurizio d’Amato

          Rispondi
    • Avatar
      17 Dicembre 2019 in 17:14
      Permalink

      …infatti anch’io ritengo che sia stata data troppa visibilità ad un esaltato…

      Rispondi
    • Avatar
      17 Gennaio 2020 in 18:58
      Permalink

      caro don Giorgio il tuo compito non e’ quello di attaccare Minutella, tu devi dirti la tua pachamama quotidiana e cantare bella ciao in Chiesa e tra poco Bandiera rossa, quello devi fare

      Rispondi
    • Avatar
      11 Ottobre 2020 in 14:13
      Permalink

      ritorniamo alla frase nel sinedrio quando gli ebrei volevano che gli apostoli smettessero di predicare la parola di Gesù e uno di questi (non ricordo il nome) dichiarò fratelli non perseguitiamo questi uomini perché se è parola di uomini presto sarà dimenticata come per altri messia, ma se è parola di Dio non possiamo andare contro Dio. vedremo in futuro se il caso si sgonfierà da solo “non credo con le esternazioni di questo Bergoglio” grazie per lo spazio accordatomi. Viva la Madonna che non è una postina

      Rispondi
  • Avatar
    11 Febbraio 2019 in 12:27
    Permalink

    E’UNA VERGOGNA TUTTO IL CLERO ZITTO LA GIUSTIZIA DI DIO PRESTO ARRIVA!!!!!!!!!

    Rispondi
    • Avatar
      17 Dicembre 2019 in 17:17
      Permalink

      Di fronte ai deliri si può stare solo in silenzio per non alimentarli.

      Rispondi
  • Avatar
    11 Febbraio 2019 in 15:09
    Permalink

    Ricordo a don minutella. Gesù tenne vicino a sé Giuda (la chiesa bergogliana odierna) fino alla cena del giovedì santo. Doveva rivelarsi tutto il mistero dell’iniquita’, così anche oggi, i cristiani subiscono il bacio del tradimento della chiesa adultera, affinché trionfi il cuore immacolato di Maria

    Rispondi
  • Avatar
    11 Febbraio 2019 in 17:15
    Permalink

    Chi capisce capisce che ci vorrebbero altri come Don Minutella.
    Ma in maggioranza sono vigliacchi.

    Rispondi
    • Avatar
      17 Dicembre 2019 in 17:18
      Permalink

      …ci vorrebbero altri piantagrane? Occorre gettare acqua sul fuoco, non legna….

      Rispondi
  • Avatar
    11 Febbraio 2019 in 17:42
    Permalink

    Per fortuna esiste don Minutella. Ascoltare le sue catachesi sopperisce alle omelie che subiamo durante la Santa Messa . Che sconforto i sacerdoti e il vuoto de contenuti . Il Sacro è scomparso

    Rispondi
    • Avatar
      17 Dicembre 2019 in 17:19
      Permalink

      IL “sacro” esisteva ai tempi di Benito, Adolf, Francisco….

      Rispondi
  • Avatar
    11 Febbraio 2019 in 22:45
    Permalink

    Ho scoperto da poco don Alessandro Maria Minutella e devo dire che e’ un santo sacerdote altro che scomunica…ce ne fossero…

    Rispondi
    • Avatar
      21 Aprile 2020 in 14:27
      Permalink

      Grazie a te coraggioso sacerdote.
      E’ ovvio che sei dalla parte della verita’ .

      Rispondi
  • Avatar
    12 Febbraio 2019 in 8:16
    Permalink

    Io sono profondamente ammirato del coraggio, della preparazione teologica e dottrinale di Don Minutella. In lui io trovo solo parole di conforto che sono la luce nelle tenebre in cui e’ piombata la chiesa. Altro che eresie e scisma, I veti eretici e scismatici sono coloro che seguono la dottrina protestante di Bergoglio, falso papa cattolico e falso profeta. Evviva papa Benedetto XVI!!!

    Rispondi
    • Avatar
      21 Agosto 2019 in 20:19
      Permalink

      Non so se tu conosci a Papa Benedetto XVI…O a Don Minutella.
      Se conosci uno o l’ altro, digli che i due papi si abbracciano forte e sono d’accordo per fare fessi a chi ancora non l’ha capito.
      Ma essi lo hanno capito che debbono essere loro di pregare per i massoni all’ interno della chiesa…E gli allegali sacerdoti che accusano da impostori a Dio vicario di Cristo, Papa Benedetto che è unito con l’ oggetto di culto di reverenza che è Francesco come PapaSupplente.(Sec.Tessal.2:4)

      E facendo appelli e facendo messe illecite nel tempio di Dio, mentre è scomunicato, Egli diventa falso profeta e impostore!

      Xcio’ bisogna stare attenti da sacerdoti, XCHÈ in loro opera Satana per accusare (Apocalisse 12:10/Prima.Pietro 5:8)

      Comunque papa Benedetto XVI è PapaSupplente, = oggetto di culto con Benedetto, pregano nel culto!(Sec.Tessal.2:4)
      Finché trattengano in preghiera l’ impostore accusatore, purché si penta, finché arrivi cristo e sia tolto di mezzo.(Sec.Tessal.2:7)

      Se Francesco è falso, lo sa!
      Fa la parte, d’ accordo con BENEDETTO, per mettere a tacere i massoni, che vogliono appropriarsi del Vaticano, e togliere le statue di cristo.

      I massoni anticristi, vogliono regole, in cui Francesco, li dice per accontentarli, ma non gli firma nulla.

      Lasciate stare, le altre cose che papaSupplente Francesco non sa e per ingenuita’ sbaglia.
      Sbaglia XCHÈ non è papa.E non sa comportarsi da papa.Lo sa.
      Ma è d’ accordo con BENEDETTO!

      Lasciamo giudicare tutto a Dio.
      Voi non andate dietro a chi è sacerdoti che accusano il magistero.
      XCHÈ se accusare FRANCESCO, accusate Dio su Francesco.Dio su Benedetto che insieme trattengono in preghiera l’ empio massone, finché spunta Gesù, e lo tolga di mezzo.(Sec.Tessal.2:7,8)

      La comunione si può dare ai divorzia risposati?
      Solo a quelli abbandonati da coniuge traditore che non torna più dalla maglie innoccente.
      Questi equivalgono come alla SAMARITANA abbandonata da 5 mariti.Ma Gesù definiva il 6 uomo, come suo marito, quindi li sposò e diede loro la comunione.
      A motivo di coniuge traditore, l’, altro innoccenti si può ri-sposare ad un sincero nuovo coniuge.E ricevere liberi in Gesù, la comunione.
      Pace.

      Rispondi
      • Avatar
        17 Dicembre 2019 in 17:21
        Permalink

        Bisogne evitare di dire scempiaggini: il papa supplente non esiste.
        Esistono in papa in carica e il papa emerito (puramente rappresentativo ed onorifico).

        Rispondi
  • Avatar
    12 Febbraio 2019 in 8:45
    Permalink

    Poveretto!
    Non ho altro da aggiungere!

    Rispondi
    • Avatar
      26 Giugno 2019 in 9:14
      Permalink

      Penso che come sacerdote, sempre se lo sia, avrebbe molto da aggiungere se solo sapesse parlare attenendosi alla Parola di Dio. Confutare, compatendo con disprezzo le persone, è tipico di persona che o non conosce i fatti o che, addirittura, pur conoscendoli mente per il proprio tornaconto materiale, a discapito della propria anima.
      Ancora un po’ e la chiesa Bergogliana ritornerà alla pratiche del medioevo: scomunicare e mettere al rogo le persone che leggono e vivono la Parola di Dio!
      Ciò che sta succedendo è ben descritto nel Libro dell’Apocalisse… ma forse quelli come lei pensano che la Bibbia sia solo un libercolo scritto da folli e non da profeti ispirati dallo Spirito Santo. A questo punto le suggerisco di pensare bene all’unico peccato che non sarà perdonato da Dio.
      Ora commenti pure: “Poveretto! Non ho altro da aggiungere!”, ma sappia che, nonostante il suo silenzio e nonostante la persecuzione in atto, Cristo ha già vinto!

      Rispondi
      • Avatar
        17 Dicembre 2019 in 17:23
        Permalink

        La Chiesa di Bergoglio scomunica gli scomunicatori!

        Rispondi
    • Avatar
      5 Ottobre 2019 in 1:55
      Permalink

      Ormai è partito il conto alla rovescia…la falsa chiesa dovrà presto fare i conti con il nostro Signore Gesù Cristo….voi preti collusi…voi maestri del nulla , che piuttosto distorcete la Verità e avete la presunzione di cambiare le Leggi di Dio….vi esorto a convertirvi al Vangelo e alla Grazia prima che sia troppo tardi….chiedete scusa a don Alessandro Minutella e seguite piuttosto il suo esempio…o apostati scellerati che siete ciechi e guide di ciechi…cantete tutti nel fosso!

      Rispondi
  • Avatar
    16 Luglio 2019 in 23:19
    Permalink

    ma non si era laureato alla gregoriana di roma con una tesi su von balthasar?

    Rispondi
  • Avatar
    28 Luglio 2019 in 17:05
    Permalink

    FATE DELLE SANTE MESSE, PER IL POVERO PARROCO DON M I N U T E L L A
    P E R C H E ‘ : MARIA SANTISSIMA LO POSSA SOSTENERE E FARLO USCIRE DA QUEL
    TUNNEL DI MALEDETTE MENZOGNE.
    vi ricordate quello che disse G E S U C R I S T O ai suoi apostoli ?
    quando qualcuno o diverse persone, non vi accettano; cambiate zona andate il più lontano possibile.
    DON ALESSANDRO M I N U T E L L A , deve fare cosi.
    Fare il trasferimento, e andare su i luoghi mariani in s i l e n z i o .
    Cercando di stare lontano da esseri della canaglia.
    saluti.

    Rispondi
  • Avatar
    14 Ottobre 2019 in 1:39
    Permalink

    Invece i fedeli che vanno dietro Bergoglio, vanno incontro al Maligno

    Rispondi
    • Avatar
      17 Dicembre 2019 in 17:24
      Permalink

      Bergoglio è un bravo pontefice ed un uomo di grande comprensione che intende mettere fine ai litigi continui fra cristiani che hanno provocato solo stragi.

      Rispondi
      • Avatar
        21 Febbraio 2020 in 4:44
        Permalink

        la vera storia insegna che, se non fosse stato per i crociati dei tempi,
        tu, e tantissimi altri cristiani, non avrebbero accesso ad una Chiesa, ne’ tantomeno la possibilita’ di leggere la Sacra Bibbia ! La vera storia parla !

        Io ringrazio ai crociati dei tempi che hanno messo un blocco continuo ai tempi nei confronti della terribile, spietata, avanzata eretica islamica;

        hai mai vissuto quei tempi ? Perche’ non indagi a fondo la storia invece di accusare martiri che, grazie a loro, tu puoi accedere tutt’ora ad una Chiesa, seguire i Sacramenti Veri DEL SIGNORE CREATORE di tutti e di tutto, leggere Le Sacre Scritture vere ? Attenzione ! Non farsi sbandare dalle bugie e false informazioni, falsi profeti, che attraggono facilmente ! Preghiamo IL SS. PARACLITO CHE ci Svela La Verita’, non farsi incantare dai lupi vestiti da agnelli; le sirene, lasciatele dove si trovano e seguite invece La Vera Via DEL SIGNORE GESU’ CRISTO, DIO VERBO Incarnato, VERBO Di DIO PADRE SIGNORE !

        Preghiamo !

        Rispondi
      • Avatar
        11 Ottobre 2020 in 14:19
        Permalink

        contento Lei ……………………………………………….

        Rispondi
  • Avatar
    17 Dicembre 2019 in 17:24
    Permalink

    Bergoglio è un bravo pontefice ed un uomo di grande comprensione che intende mettere fine ai litigi continui fra cristiani che hanno provocato solo stragi.

    Rispondi
  • Avatar
    29 Dicembre 2019 in 21:57
    Permalink

    A me don Minutella sembra un prete cattolico. Punto. Ritengo che tutto il caos che sconvolge la Chiesa di oggi provenga dal Concilio VII che ha aperto la Cattolica agli influssi del modernismo ( corrente definita eretica da Papi preconciliari) .Di cio’ Papa Paolo VI si era tanto preoccupato da avvisare che un pensiero non cattolico era entrato nella Chiesa e che ,un giorno, tale pensiero sarebbe stato dominante. Ora, mi chiedo: ma e’mai possibile che tutto il Cattolicesimo , a partire dalla liturgia, sia dichiarato eretico e quindi scomunicabili tutti quelli che lo seguono? Sarebbe come dire che la Chiesa ha sbagliato per 2000 anni in questioni teologiche e/o morali, compreso il dogma sulla sua infallibilita’, Na stiamo scherzando?

    Rispondi
  • Avatar
    27 Febbraio 2020 in 20:15
    Permalink

    In una chiesa allo sbando, con lobby gay, massoni, pedofili, ladri e cocainomani, il problema adesso è don minutella? Ma non vi vergognate neanche un po’?
    Se Gesù fosse ancora tra noi vi prenderebbe a calci……

    Rispondi
  • Avatar
    11 Marzo 2020 in 15:21
    Permalink

    Se andava bene Lutero perchè bisognerebbe ad opporsi a qualsiasi altro eretico scismatico? Mal che vada, se avete ragione voi, Don Minutella è un fratello separato ma che cammina nella luce di Dio… Io in Don Minutella vedo un vero prete cattolico innamorato di Gesù Cristo …vi lascio volentieri don de capitani degno prete di questa disgraziata setta neo modernista.

    Rispondi
  • Avatar
    10 Aprile 2020 in 0:48
    Permalink

    ci sono davvero pochi, oggi come oggi, che hanno il coraggio di Padre Alessandro;

    e’ IL SS. PARACLITO SIGNORE CHE Lo Illumina, Gli Da’ Sapienza, Fortezza, Scienza,
    Consiglio, Intelletto, Timore DI DIO, Compassione;

    pensiamo solo solo Al Timore DI DIO Che altri hanno di promulgare eresie Nella
    Chiesa DI GESU’ SIGNORE e REDENTORE e DI MARIA SS. SIGNORA e CORREDENTRICE !

    Sveglia ! Ma non vedono cosa sta accadendo per davvero nella Chiesa ?

    Se non ci fossero Coloro che prendono Posizione di Difesa Amorevole Nei
    Confronti Della Vera Chiesa DEL SIGNORE GESU’ e DI SUA MADRE SS., cosa
    ne rimarrebbe ?

    Desolazione completa ? Sveglia adesso ! Ma per davvero pero’ !

    Rispondi
  • Avatar
    24 Aprile 2020 in 15:32
    Permalink

    Don Alessandro Minutella ha abbracciato gli antipapi dell’Anticoncilio Vaticano II°, ora litiga con Bergoglio che anch’esso ha abbracciato gli stessi antipapi e li ha pure canonizzati portandoli all’onore degli altari… Paolo VI° (massone illuminato, pederasta e comunista), Giovanni XXIII° (massone rosacroce, pedofilo e comunista), etc…
    Minutella, come impostazione teologica, non è preconciliare è postconciliare, basti vedere la sua sudditanza teologica ad Hans Urs von Balthasar…
    Minutella non è nient’altro che uno scisma nello scisma…
    La Chiesa di Cristo è Cattolica ed è una sola, non ne esistono altre, anche se fosse composta solo da un pugno di uomini…
    Buone baruffe postconciliari a tutti ma ogni tanto domandatevi magari: “Dove mi trovo…? Ma sono sicuro di ciò che dico…? Mi sono informato prima di aprire bocca sulle cose della Chiesa…?”
    BENE ORA POTETE VOMITARMI ADDOSSO LE VOSTRE REAZIONI.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.