Covid-19, Monsignor Cabrejos: “Urgenza di vaccini in America Centrale”

Ti è piaciuto? Condividi!

Non c’è dubbio che “la speranza di accedere al vaccino per tutti è un bisogno urgente e un’esigenza di tutti i settori della società”. Lo sostiene, in un videomessaggio diffuso per il nuovo anno, il presidente del Consiglio episcopale latinoamericano (Celam), mons. Miguel Cabrejos, arcivescovo di Trujillo (Perù). “Dobbiamo assistere e prenderci cura della vita di migliaia di nostri fratelli e sorelle, rafforzando il sistema sanitario per affrontare con successo la pandemia di coronavirus e trovare una soluzione alla crisi economica che ha impoverito migliaia di famiglie”.


Fa notare mons. Cabrejos: “Abbiamo perso molti nostri fratelli; il numero di infetti continua ad aumentare; migliaia di persone hanno perso il lavoro e, di conseguenza, la povertà è diventata disastrosa. In generale, il 2020 è stato un anno difficile con molte sofferenze”.

Tuttavia, al di là della morte, del dolore, della malattia e della povertà, l’anno che si è concluso passerà alla storia anche per i “grandi atti di umanesimo e di carità cristiana”, e per “i grandi gesti di solidarietà, distacco, vocazione al servizio, dedizione fino all’eroismo, sono state scritte belle storie di autentico amore per il prossimo”. (SIR)

Share and Enjoy !

0Shares
0 0
Massimo Notaristefani

Massimo Notaristefani

Laureato in comunicazione, appassionato di giornalismo e cattolico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.