Chiesa vandalizzata, l’arcivescovo di San Francisco promuove un esorcismo

Ti è piaciuto? Condividi!

L’arcivescovo di San Francisco (Usa) ha guidato una breve cerimonia di esorcismo in una chiesa della sua diocesi dopo che alcuni manifestanti avevano distrutto una statua di padre Junipero Serra. Monsignor Salvatore Cordileone ha tenuto il rituale davanti a 150 persone prima di una messa nella chiesa di San Raffaele.

Serra era un prete missionario del diciottesimo, che aveva costruito il sistema missionario in California. Serra, francescano, è stato accusato di aver forzato la conversione dei nativi americani, costringendoli ad abbandonare la loro cultura se non avessero voluto affrontare brutali punizioni.

Da anni statue ed immagini di Serra sono oggetto di atti da vandalismo. Le ultime, a San Francisco, Sacramento and Los Angeles. La polizia ha arrestato cinque persone, accusate di vandalismo, per aver distrutto la statua negli scorsi giorni. Il simulacro è stato rotto alla base, dove sono rimasti solo i piedi del santo. La statua è già in via di riparazione e sarà presto rimessa al suo posto.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.