Il cardinal Woelki condanna gli aborti in Germania e gli interventi sul genoma umano

Ti è piaciuto? Condividi!

Durante uno dei suoi ultimi sermoni il cardinal Rainer Maria Woelki, ha condannato gli aborti in Germania e gli interventi sul genoma umano con la nuova tecnologia CRISPR / Cas9.

L’arcivescovo di Colonia, inoltre, ha definito “la pubblicità per l’aborto è una pubblicità di un reato, e questo è criminale”.

L’aborto è “eticamente molto discutibile” e non deve scadere nell'”essere procedura medica di tutti i giorni”, si legge in una nota dell’Associazione delle associazioni studentesche cattoliche (AGV).

Rainer Maria Woelki è stato creato cardinale presbitero del titolo di San Giovanni Maria Vianney, nel concistoro del 18 febbraio 2012, dal già papa Benedetto XVI. L’11 luglio 2014 papa Francesco lo ha nomina arcivescovo metropolita di Colonia. Attualmente è membro della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti, della Congregazione per il clero, dell’Amministrazione del patrimonio della Sede Apostolica e del Pontificio consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.