Il cardinale Marx dice che la Chiesa dovrebbe benedire le coppie gay

Ai sacerdoti dovrebbe essere permesso di benedire le coppie gay caso per caso, ha detto un importante porporato tedesco, il cardinale Reinhard Marx, presidente della conferenza episcopale tedesca, che, in occasione del suo decimo anniversario come Arcivescovo di Monaco e di Frisinga, ha affermato che la decisione dovrebbe essere presa dal “pastore sul terreno e dall’individuo sotto la cura pastorale”.

Il mese scorso il vescovo Franz-Josef Bode, vicepresidente della Conferenza episcopale tedesca, aveva chiesto un dibattito sul fatto che il clero cattolico dovrebbe benedire le unioni omosessuali. Aveva detto: “Dobbiamo chiederci come stiamo incontrando coloro che formano tali relazioni e sono anche coinvolti nella Chiesa, come li stiamo accompagnando pastoralmente e liturgicamente”.

Il cardinale Reinhard Marx nel settembre 2008 era salito agli onori della cronaca per aver ripreso in un’omelia il suo omonimo Karl Marx, anch’egli di Treviri, sostenendo che il filosofo-politico tedesco era stato lungimirante circa l’inevitabilità della crisi nel capitalismo, ma aveva peccato nelle sue conclusioni politiche rivoluzionarie, non essendo ispirato da una visione religiosa della storia e del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.