Vittorio Messori: “le apparizioni mariane sono superflue o preziose?” | lafedequotidiana.it

Vittorio Messori: “le apparizioni mariane sono superflue o preziose?”

Ti è piaciuto? Condividi!

Si preannuncia di un certo interesse un’iniziativa culturale e religiosa che è stata organizzata a Verona per il prossimo 12 maggio. Alla vigilia del centesimo anniversario dell’apparizione di Fatima, si terrà una serata di dialogo e riflessione con due tra i più autorevoli studiosi mariani dei nostri giorni. Si tratta del celebre scrittore Vittorio Messori e della consorte Rosanna Brichetti Messori.

I coniugi parleranno, rispettivamente, di “Le apparizioni mariane: superflue o preziose?” e di “Maria nell’esperienza spirituale del cristiano”. L’evento, che si terrà presso la Sala Polifunzionale “F. Gresner” di Stradone A. Provolo 18, è stato organizzato dalla Fondazione Giorgio Zanotto, dal Percorso Doctor Humanitatis e dalla Fraternita Laica Domenicana San Pietro Martire.

La conferenza, che ha come titolo “Il Tempo di Maria”, inizierà alle ore 20.45 e sarà introdotta dai dottori Aberto Motta, Alessandro Beghini e Silvio Fontanini, che guidano, rispettivamente, le tre organizzazioni che hanno organizzato l’evento.

Matteo Orlando

Un pensiero riguardo “Vittorio Messori: “le apparizioni mariane sono superflue o preziose?”

  • Avatar
    15 Maggio 2017 in 14:01
    Permalink

    L’ideologia gender è la nuova dittatura del 21 esimo secolo .E’ grvissimo che venga introdotta nelle scuple e insegnata fin dalle scuole materne. Si vuole pervertire la gioventù e riproporre in chiave globale Sodoma e Gomorra. Con la scusa di combattere il bullismo si vuole pervertire i nostri giovani,con la liberalizzazione della droga si vuole rendere i giovani apatici e assoggettati ad uno stato totalitatio che vuole gestire la vita degli individui dal decidere se uno può nascere e quando deve morire. Uno ststo fondato solo sull’economia.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.