I medici cattolici ed i maestri del lavoro stringono un patto

Ti è piaciuto? Condividi!

Gli esponenti delle due associazioni dopo la firma dell'accordo.
Gli esponenti delle due associazioni dopo la firma dell’accordo.

“E’ stato sottoscritto a Roma, nella sede dell’Amci, un protocollo
d’intesa tra l’Associazione dei Medici Cattolici Italiani e la
Federazione Maestri del Lavoro per realizzare, valorizzando le
reciproche competenze e le capacita’ operative, forme di attiva
collaborazione in ambito sociale con particolare attenzione al mondo
giovanile”. E’ quanto scrivono, in un comunicato congiunto, l’Associazione Medici Cattolici Italiani e la Federazione Maestri del Lavoro.

L’accordo e’ stato firmato dai massimi dirigenti delle due storiche
organizzazioni: Filippo Maria Boscia, presidente nazionale
dell’Associazione Medici Cattolici Italiani, e Amilcare
Brugni, presidente nazionale dei Maestri del Lavoro. Erano presenti
anche Vincenzo Esposito e Silvio Manfredi,
rispettivamente vicepresidente per il Sud e segretario generale della
Federazione Maestri del Lavoro e Giuseppe Battimelli,
vicepresidente nazionale per il Sud dell’Associazione Medici Cattolici
Italiani.
“In particolare – spiegano i firmatari – desideriamo collaborare insieme e con le istituzioni pubbliche e private, organizzando seminari, convegni, corsi e progetti su tutto il territorio nazionale nelle scuole, per la promozione e la tutela della vita umana e della salute, della salvaguardia dell’ambiente, la sicurezza sui luoghi di lavoro, l’affermazione della legalità’, svolgendo un’attività’ formativa sui più’ rilevanti temi bioetici e di educazione sanitaria come anche aiutando i giovani nella loro formazione umana e morale e nelle scelte professionali.”

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.