L'esorcista benedettino padre Lo Schiavo: "il Coronavirus è opera del demonio" | lafedequotidiana.it

L’esorcista benedettino padre Lo Schiavo: “il Coronavirus è opera del demonio”

Ti è piaciuto? Condividi!

“Coronavirus? Opera del demonio”. Ne è convinto e lo spiega in questa intervista che ci ha rilasciato, il benedettino padre Gennaro Lo Schiavo, esorcista presso il Santuario Avvocatella di Cava dei Tirreni.

Padre Lo Schiavo, in una intervista al nostro sito, il polacco professor Wodka ha detto che il Coronavirus può risultare una catarsi per la nostra fede. Che ne pensa?

“Ha perfettamente ragione e rispecchia la corretta dottrina cattolica, anche se oggi per un malinteso concesso di misericordia, questo concetto non ci piace”.

Spieghiamo…

“Viviamo un tempo di eclissi della fede, sempre più debole e fragile. Ecco che avvenimenti apparentemente difficili e duri da accettare come epidemie, terremoti, e simili alla fine possono farci tornare a Dio dal quale ci siamo allontanati. Un virus dannoso ed inspiegabile, ci porta a capire la nostra finitezza, quanto siamo poveri e soprattutto la nostra sbagliata idea di autosufficienza. Spesso ci riteniamo arroganti, in grado di vivere da soli senza Dio che abbiamo messo progressivamente da parte. Anzi siamo nel tempo in cui si vive come se Dio non esistesse. Ecco perché questa epidemia se ben capita, può diventare una purificazione, una catarsi della nostra fede”.

Tanti si interrogano sul perché Dio, bontà infinita, permetta questo…

“Dio non manda il male, ma lo permette a fin di bene. Lo fa come sapiente ammonimento per farci comprendere che abbiamo sbagliato strada. Esiste una catechesi del male e del resto ricordate che al mondo non si muove foglia che Dio non voglia”.

E Satana?

“Io ho la sensazione che dietro il Coronavirus e in genere dietro avvenimenti del genere ci sta il Demonio, il suo zampino. Il nemico che è furbo sceglie tutte le vie per dividerci da Dio che permette questo come crogiolo e prova per la nostra fede. Ma alla fine statene certi, Dio vincerà. Baste leggere il Vangelo nel quale, e penso ai brani di Luca e Matteo, queste circostanze sono state previste, le ha predette”.

In Tv si vedono e sentono molti medici, pochi preti…

“Nulla contro la scienza ed anzi è bene che questa studi e faccia il suo corso. Ma medicina e scienza non si credano onnipotenti, il vero medico che non sbaglia mai cura è Dio al quale bisogna affidarsi e viene al primo posto. Noto un eccessivo scientismo, un affidarsi sin troppo spinto alla medicina dimenticando la fede. Fede e ragione camminano di pari passo, ma in questo momento la fede è trascurata. Si sta mitizzando la medicina, che diventa una specie di idolo. Invece con tutto il cuore bisogna prima di tutto tornare a Dio”.

Lei avrebbe sospeso le messe per il Coronavirus?

“Ho dubbi. Capisco le ragioni, io le avrei fatte celebrare con precauzioni. Da sacerdoti non possiamo negare il pane eucaristico ai figli e soprattutto i sacramenti sono medicine importanti per l’ anima”.

Il motto di questo tempo é: Andrà tutto bene, condivide?

“La speranza è sempre benvenuta. Tuttavia, avrei aggiunto un “Se Dio vuole”, perché alla fine da Lui dipende. E ci aiuterà, del resto Dio non vuole e non può abbandonare le creature per le quali ha mandato a morire il Figlio”.

Bruno Volpe

9 pensieri riguardo “L’esorcista benedettino padre Lo Schiavo: “il Coronavirus è opera del demonio”

  • Avatar
    21 Marzo 2020 in 15:28
    Permalink

    È vero … A causa della malvagità e perversione degli uomini e dei gravi peccati soprattutto di quelli contronatura …a causa di quelle persone che più hanno e più vogliono …e non si guardano attorno anzi si riuniscono in sette fino al punto di uccidere creature innocenti… è per causa loro che stiamo vivendo tutto questo! Dal momento che anch’io sono convinta che non si muove foglia se Dio non voglia …spero fortemente nella conversione di questa grande maggioranza di persone malvagie, senza cuore e prive di carità…visto che adesso ne hanno la possibilità… altrimenti spero che abbandonino questa terra perché non ne sono degni!

    Rispondi
    • Avatar
      15 Aprile 2020 in 21:23
      Permalink

      Ma certo che il Covid è ipera del maligno. Stiamo vivendo in difensiva senza lottare.;Che conigli siamo diventati. Mi spiace! che da parte della gerarchia, non fanno nulla. il papa ha proposto alcune cose alcune preghiere ma lo hanno lasciato solo. dice di riaprire con cautela ma la CEI sembra convinta che la preghiera forse non risolve.
      Mi pare più impegnata ad aiutare i corpi che le anime. Ma luomo non è solo corpo ma è a tre dimensioni: spirito anima e corpo. 1 Ts 5, 13.

      Rispondi
  • Avatar
    21 Marzo 2020 in 15:38
    Permalink

    Abbiamo la divinità in noi, l’anima che appartiene al cielo. Solo il corpo ci fa diversi da Dio. Quando il corpo, gimel, morirà… .

    Rispondi
  • Avatar
    21 Marzo 2020 in 16:54
    Permalink

    CONFERMO!!!-,L’UOMO…,(RICERCATORI E VIROLOGI) NON RIESCE A SCONFIGGERLO CON ANTIDOTO ,PERCHE’ ANCORA NON E’ STATO SCOPERTO.TUTTO IL CLERO DEVE USCIRE SUL SAGRATO OGNI GIORNO CON L’OSTENSORIO DEL SANTISSIMO SACRAMENTO ,BENEDIRE IL PROPRIO TERRITORIO DEI FEDELI. GESU’ AIUTO DEI CRISTIANI PREGA PER NOI ,…
    · Rispondi · 6 m
    Francesca Raso
    RIPETO E CONFERMO…LO DIMOSTRA LA DESOLAZIONE DELLO SVUOTAMENTO TOTALE DELLE CHIESE NELL’UNIVERSO,UNITAMENTE AL VATICANO,LA CHIESA DI CRISTO FONDATA PER GRAZIA DEL’ADEPTO,SEGUACE DI CRISTO SAN PIETRO .PREGARE CON FEDE ,LA FEDE NON SI AMMALA MAI,ANZI FORTIFICA L’ANIMA.

    Rispondi
    • Avatar
      21 Marzo 2020 in 22:50
      Permalink

      PER ME NON È STATA COSA BUONA CHIUDERE LE CHIESE E SOSPENDERE L’EUCARESTIA. COME HANNO LASCIATO APERTI I NEGOZI PER IL PANE MATERIALE POTEVANO LASCIARE APERTE LE CHIESE PER IL PANE SPIRITUALE. È STATO FATTO UN PIACERE AL DEMONIO MA DIO VINCERÀ CON LA NOSTRA FEDE E LE NOSTRE PREGHIERE

      Rispondi
  • Avatar
    24 Marzo 2020 in 18:39
    Permalink

    Confermo perché è tutto evidente che siamo soggiogati da Satana come ha tentato Gesù nel deserto ma noi saremo più forti e lo distruggeremo con la forza della preghiera Alleluja

    Rispondi
  • Avatar
    30 Marzo 2020 in 23:40
    Permalink

    Indubbiamente…..mai era accaduto nei secoli passati che l uomo si sentisse cosí onnipotente e tronfio delle conquiste della scienza che ha .messo a disposizione una tecnologia spaventosa concedendo a tutti quasi un idea di immortalitá o quasi. La prozervia umana ha spinto l uomo a sentirsi in diritto di infrangere ogni limize morale e di costume in nóme di un malinteso senso di LIBERTÁ. = TUTTO É PERMESSO. Le coseguenue sono evidenti sotto gli occhi di tutti. MAI UN PAPA NEL PASSATO SI ERA SENTITO IN DOVERE DI RICHIAMARE L UOMO SUL MANCATO RISPETTO DELLA NATURA MANIPOLATA A TAL PUNTO DA PROVOCARE SCONVOLGIMENTI CLIMATICI IGNORANDO IL DOVERE MORALE E RELIGIOSO DI AMARE E PROTEGGERE LA STRAORDINARIA FORTUNA CONCESSACI DA DIO DI VIVERE IN UNO SCENARIO COSÍ STRAORDINARIO E PERFETTO . NOI NE FACCIAMO PARTE MA NOON ABBIAMO IL DIRITTO DI MANIPOLARLOO DISTRUGGERLO .ECCO ANCHE COMPTENSIBILE LA REAZIONE DI MADRE NATURA CON SCONVOLGIMENTI CLIMATICI MAI ESISTITI A MEMORIA D UOMO. É TUTTO QUI. A QUESTO SI AGGIUNGE L OPERA DEL MALIGNO CHE HA SEMPRE GODUTO ŇEL CREARE IL MALE NELLA FAMIGLIÁ UMAANA E IL QUADRO É COMPLETO.

    Rispondi
  • Avatar
    15 Aprile 2020 in 23:22
    Permalink

    Da quando c’è il Coronavirus qui a casa mia si sono i bestialità opera di Satana. Chiedo suggerimenti di preghiere contro la malvagità, la cattiveria, la gelosia malata che c'”e’ qui a casa mia. Attendo notizie. Giuliana

    Rispondi
  • Avatar
    16 Aprile 2020 in 21:07
    Permalink

    Fino a quando non ci convertiremo in massa il coronavirus , i terremoti , le alluvioni non ci abbandoneranno!!!! Siamo arrivati al termine: lotta tra bene e male Lotta tra demonio e MARIA MADRE NOSTRA!!!! E’ l’ultima possibilità per salvarci, per chiedere scusa a Dio di tutto il male arrecato al creato e all’uomo!!!! Preoccupiamoci dell’anima!!!! Che fine farà ???

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.