Il cardinale Farrell: “Sì all’accompagnamento pastorale dei gay”

Ti è piaciuto? Condividi!

La vita pastorale della Chiesa è aperta a tutte le persone, ma le benedizioni sono riservate alle coppie sposate secondo l’insegnamento cattolico. Lo ha detto il cardinale Kevin Farrell.

“È essenziale e molto importante che apriamo sempre le nostre braccia per ricevere e accompagnare tutte le persone nelle loro diverse fasi della vita e nelle loro diverse situazioni di vita”, ha detto Farrell al termine di una conferenza stampa online il 18 marzo.

Il prefetto del dicastero Laicato, Famiglia e Vita del Vaticano ha risposto a una domanda sul documento della Congregazione per la Dottrina della Fede del 15 marzo in cui si afferma che le unioni dello stesso sesso non possono essere benedette nella Chiesa cattolica.

Nella sua risposta, Farrell ha sottolineato che la vita pastorale della Chiesa è per tutti, ma ha detto che la distinzione tra matrimonio sacramentale e altri tipi di unioni o partenariati è importante. “Quando la Chiesa parla di matrimonio, parla di matrimonio sacramentale. Non parla di unioni civili “, ha detto. “La benedizione è qualcosa che è un sacramentale, che è legato al sacramento del matrimonio”.

“Ciò non significa che coloro che sono solo sposati nella Chiesa ricevano i benefici della cura pastorale della Chiesa”, ha aggiunto. Il cardinale irlandese-americano ed ex vescovo di Dallas ha affermato che a volte ci sono situazioni in cui le persone non sono in grado di partecipare pienamente alla vita della Chiesa, ma ciò non significa che non possano essere accompagnate da sacerdoti e laici nelle parrocchie.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Un pensiero su “Il cardinale Farrell: “Sì all’accompagnamento pastorale dei gay”

  • Avatar
    18 Marzo 2021 in 22:50
    Permalink

    Accompagnare dove? ….se si vive nel peccato mortale senza pentirsi,la destinazione è solo l’inferno!!! ….non lo dico io,ma la dottrina cattolica!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.