I leader ebraici di Roma ospiti dell'Opus Dei | lafedequotidiana.it

I leader ebraici di Roma ospiti dell’Opus Dei

Ti è piaciuto? Condividi!

 

Il rabbino capo di Roma, Di Segni.
Il rabbino capo di Roma, Di Segni.

Il rabbino capo di Roma, Riccardo Di Segni e il Presidente della Comunità ebraica di Roma, Ruth Dureghello, dopo la visita del Papa in Sinagoga, sono stati accolti anche dalle autorità accademiche del Campus Biomedico di Roma, celebre luogo di ricerca dell’Opus Dei. Con loro i vertici dell’Ateneo hanno incontrato anche Daniel Funaro, assessore alle politiche comunitarie, Daniela Debach, assessore alla scuole, e l’avvocato Giordana Moscati, assessore alle politiche giovanili. Anche 4 studenti ebrei dell’Ateneo hanno preso parte all’incontro.

Gli ospiti hanno anche visitato il Policlinico Universitario – in particolare il reparto di Ematologia e di quello di Radioterapia (il rabbino capo stesso è medico radiologo) mentre la discussione è stata incentrata sull’importanza del dialogo e della conoscenza reciproca anche per un’istituzione formativa, come il Campus Biomedico, fondata su valori cristiani.

Matteo Orlando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.