ESCLUSIVO Padre Cavalcoli: "Giusta la preghiera per dj Fabo, uno scandalo le parole di Paglia su Pannella" | lafedequotidiana.it

ESCLUSIVO Padre Cavalcoli: “Giusta la preghiera per dj Fabo, uno scandalo le parole di Paglia su Pannella”

Ti è piaciuto? Condividi!

“Uno scandalo le parole di Monsignor Paglia su Pannella, eccessiva la indulgenza del Papa.” Lo dice in questa intervista a La Fede Quotidiana il noto teologo domenicano padre Giovanni Cavalcoli, al centro di uno scandalo negli scorsi mesi.

Il Paese ha vissuto con  divisione la vicenda del dj Fabo. Qual è la sua opinione?

“ Certamente è un  dramma umano che merita pietà e rispetto e credo che la scelta di dedicare un momento di preghiera come deciso a Milano sia comprensibile. La Chiesa deve pregare per tutte le anime specialmente quelle maggiormente bisognose . Inoltre bisogna essere cauti nella valutazione di questo fatto, perchè il dj non ce la faceva più. Insomma occorre prudenza e saper graduare le circostanze vagliando caso per caso. Certamente bisogna dire no alla eutanasia ricordando che la vita è sempre sacra dal momento del concepimento alla fine naturale”.

Ritiene che sul caso del dj la Chiesa italiana abbia usato la giusta fermezza?

“In tema suicidio la pastorale della Chiesa nel tempo è cambiata e si è fatta più comprensiva  e nella valutazione dei casi bisogna guardare con attenzione sia alla fragilità umana che alle concrete situazioni del momento. In quanto alla Chiesa, effettivamente a livello di vescovi si percepisce un calo di spiritualità e di intensità. E’ Satana che lavora sulle e nelle anime. Oggi, per esempio, si parla molto poco dei novissimi e di quello che ci attende dopo la morte. Stiamo accantonando i valori principali”.

Monsignor Paglia, Presidente della Pontificia Accademia per la Vita ultimamente ha avuto parole di elogio per Pannella…

“ Le parole di monsignor Paglia, come del resto ho scritto sul mio blog, sono un vero scandalo, gravissime, sconcertano. Pannella è stato il difensore di valori anti cristiani come aborto, eutanasia, droga , divorzio ed eutanasia e Paglia lo elogia. Penso che il Papa al quale vanno obbedienza, rispetto e preghiera, abbia avuto troppa indulgenza. Paglia sposa, come altri quali Kasper e Galantino, idee relativiste e molto vicine alla eresia. Non capisco questa mano leggera e invece il pugno di ferro con i Francescani della Immacolata. Talvolta Bergoglio è troppo severo, talaltra  indulgente. Non guasterebbe maggior senso dell’ equilibrio. Le ripeto, che stiamo  cedendo sui valori di fondo a vantaggio del relativismo e del modernismo”.

Atti omosessuali sono peccaminosi?

“ Torno sulla mia vicenda. Io a suo tempo non ho mai parlato di unioni civili e mi è stato  tirato un tranello bello e buono. In quanto agli atti di sodomia non ho cambiato idea. Sono un peccato moto grave, sono contro natura, una mostruosità. Persino nella vita animale si è ordinati e si seguono le regole e il rispetto dei generi. Chi va contro natura è un monstrum nel senso latino del termine. La sodomia è contro la natura e la stessa natura si ribella ad essa. E Dio nella sua giustizia davanti a questi peccati se ripetuti e senza pentimento, manda i suoi castighi. Prima o dopo se non ci convertiamo il castigo di Dio arriva. ”.

Bruno Volpe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.