Esclusivo. La veggente Gisella che preannunciò il Coronavirus: “ne arriverà un altro se…”

Ti è piaciuto? Condividi!

Parla in esclusiva con La Fede Quotidiana, Gisella, la veggente di Trevignano Romano, paese del Lazio, sul lago di Bracciano. Gisella è sposata e vive con suo marito Gianni Cardia, sardo di origine. Da 4 anni, la Madonna le appare e le apparizioni sono in corso. Alcune, quelle private, si tengono in casa, altre dal 2017 in una cappella con la recita del rosario, assieme ad un sacerdote. La cappella è stata messa a disposizione dal vescovo locale.

Gisella, la Madonna le ha parlato del Coronavirus?

“E’ accaduto nell’apparizione del ventotto settembre 2019. In quella circostanza, Maria, molto addolorata, disse si pregare insistentemente per la Cina ed il suo popolo”.

Spieghi meglio…

“Maria infervorata, chiede espressamente di incrementare la preghiera per quel Paese assicurando che dalla Cina presto sarebbe arrivato un virus. Purtroppo così è stato”.

Tutto qui?

“Purtroppo no e non lo dico per impressionare. Maria chiede oggi più che mai di intensificare rosario, preghiera, penitenza e conversione. La Madonna ultimamente mi ha detto che arriverà un altro virus e invoca la preghiera per scongiurare questo”.

Dalle apparizioni che ha ricevuto, cosa si nasconde dietro il coronavirus?

“Fa parte di un piano di Satana.. I frutti perversi si vedono, la messa col popolo non si celebra, i sacramenti sono negati, la gente muore. Il demonio è scatenato e diventa sempre più aggressivo perché qui manca la fede, ci siamo secolarizzati. Nel 2016 qui la Madonna lo aveva predetto che saremmo tornati a pregare nelle case e avremmo lasciato chiese e paramenti. Le cose si stanno verificando”.

In tempi di coronavirus, ai preti che cosa si chiede la Madonna?

“Date conforto ai malati, sacramenti. Mettetevi gli scafandri anti contagio a consolate le anime”.

Lei è popolare in Polonia…

“Mi venne a visitare qui un prete polacco del quale non dico il nome”.

Le apparizioni da lei ricevute non sono state ancora riconosciute…

“No. Come ben sa, la Chiesa nella sua prudenza non lo fa con quelle che sono ancora in corso e la Madonna qui continua a parlarci”.

Bruno Volpe

Le foto di un articolo dedicato alla veggente su un periodico polacco:

Michele M. Ippolito

Michele M. Ippolito

Direttore di LaFedeQuotidiana.it

5 pensieri riguardo “Esclusivo. La veggente Gisella che preannunciò il Coronavirus: “ne arriverà un altro se…”

  • Avatar
    25 Marzo 2020 in 14:18
    Permalink

    Le apparizioni mariane di Trevignano Romano sono un’ancora di salvezza per l’umanità. L’invito alla conversione ed alla recita del santo Rosario sono due aspetti importanti dell’appello della Santa Vergine.

    Risposta
  • Avatar
    25 Marzo 2020 in 15:09
    Permalink

    Ottimo articolo che riproduce la realtà che spiritualmente stiamo vivendo

    Risposta
  • Avatar
    26 Marzo 2020 in 1:27
    Permalink

    Siamo nei guai, il governo non pensa a noi alla nostra salute. Pensa solo a tassare i poveri imprenditori che da dicembre scorso non fatturano ma continuano a tassarli poveretti come faranno? Chi li aiuterà? L’europa Se ne frega come abbiamo visto anche per il Coronavirus è stata assente ma cerca solo le tasse.ecc…

    Risposta
  • Avatar
    27 Marzo 2020 in 20:50
    Permalink

    A Medugorje sono 40 anni che la Madonna ci avverte e ci chiama alla preghiera e alla conversione, a Trevigliano Romano, dove l’ambito è più ristretto, come da altre parti, la Madonna è più esplicita, direi che indica quello che non può dire a Medugorje. Vìsta, il poco ascolto e adesione ai suoi inviti e richiami, temo che avremo, se non una seconda pandemia, una recrudescenza di questa. È quello che andiamo cercando. Che cosa ci possiamo aspettare se il Vicario di Cristo, questa seŕa, durante l’esposizione del Santissimo, durata appena mezz’ ora, è stato colto dalla telecamera a sbadigliare. Manovratore improvvido? Forse è cosi. riguardate il filmato. Mi hanno insegñato che non si fa una cosa alla quale non si crede. Dio mi perdoni ma mi aspettavo una benedizione URBI SU ORBI diversa. che sia dovuto alla pioggia? Che ha falsato un po tutto?

    Risposta
    • Avatar
      30 Marzo 2020 in 18:07
      Permalink

      No, non credo. Supportato anche di ciò che dice riguardo a Gesù, Maria e ai vari brani del Vangelo.

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.