"Il dialogo, strada di pace": un libro di Domenico Scilipoti Isgrò e Bruno Volpe | lafedequotidiana.it

“Il dialogo, strada di pace”: un libro di Domenico Scilipoti Isgrò e Bruno Volpe

Ti è piaciuto? Condividi!

Ventiquattro capitoli ed una stimolante introduzione di Monsignor Josè Maria Serrano Ruiz, per ricordare l’ importanza del dialogo nella vita religiosa, politica e sociale. E’ lo scopo del libro ” Il dialogo, strada di pace”, edito per i tipi di Italia semplice dal Senatore di Forza Italia e Presidente di Unione Cristiana Domenico Scilipoti Isgrò e dal giornalista Bruno Volpe del Quotidiano di Bari, collaboratore de La Croce e de La Fede Quotidiana.

Il testo si apre con lo storico incontro barese del Papa a Bari del sette luglio 2018, quando, proprio per invocare il dono della pace, il Pontefice incontrò nel capoluogo pugliese i patriarchi dell’Oriente. Il capitolo serve a dimostrare quanto sia indispensabile dialogare con tutti, senza risparmio di energie, senza naturalmente scivolare in sincretismo religioso, mantenendo ferma, cioè, la propria identità .

Altri capitoli sono dedicati al dialogo con il mondo ebraico, quello islamico ( dialogo interreligioso) e a quello, altrettanto importante, ecumenico con le altre confessioni cristiane. Nella seconda parte, il volume tratta della necessità del dialogo tra alcune componenti sociali di rilevo: finanza, famiglia, fede- ragione- scienza (argomento così caro al Papa Emerito Benedetto XVI) e soprattutto la sfera politica, con uno guardo, quanto mai attuale, al ruolo dei cristiani nella politica. Nel libro si auspica che i credenti sappiano e vogliano portare nell’agone sociale e politico, i loro valori e principi ( quelli non negoziabili) pur nel rispetto della laicità dello Stato alla ricerca del bene comune

Michele M. Ippolito

Michele M. Ippolito

Direttore di LaFedeQuotidiana.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.