Clamoroso a Medjugorje, sotto accusa i vescovi: “Contro le apparizioni perchè collaboravano con il KGB”

Ti è piaciuto? Condividi!

E’ in arrivo una bomba sul caso Medjugorje. La Nazareth Film, una casa di produzione israeliana e americana, ha prodotto un documentario diretto dal cinquantatreenne regista polacco Ami Drozd, nativo di Varsavia.

Secondo questo film, i vescovi di Mostar che si sono succeduti negli ultimi decenni, Zanic e Peric, attualmente in carica, avrebbero collaborato con i servizi segreti sovietico, Kgb, e jugoslavo, Udb. I vescovi avrebbero minato alla radice le apparizioni di Medjugorje in quanto le stesse minavano la ideologia e la supremazia  comunista in quella regione.

Nel film viene intervistato un alto militare dell’ ex Urss,  il generale Maximov, il quale avrebbe rivelato e confermato queste cose. In particolare, il militare ricorda le pressioni sul vescovo Zanic, che era un sostenitore di Medjugorje. Gli sarebbe stato detto di  cambiare atteggiamento, pena la divulgazione di documenti e foto  molto compromettenti. Sta di fatto che Zanic da quel momento ebbe un atteggiamento ben diverso verso Medjugorje. Sempre Maximov, parla anche di una presunta collaborazione con l’ attuale vescovo Peric e di un incontro volto a regolare la collaborazione in un noto hotel romano nei pressi del Vaticano, il Columbus.

La diocesi di Mostar è al corrente del film, minaccia querela e, in un lungo comunicato, invita Maximov ad un pubblico dibatto, chiarendo che, secondo loro, non esiste neppure un Maximov. Il testo a firma del vicario generale della diocesi è disponibile al seguente link: http://www.md-tm.ba/clanci/calumnies-film

Insomma, la vicenda Medjugorje ora si colora di giallo. Il tutto mentre l’inviato papale, monsignor Hoser, sta per consegnare il suo rapporto a Francesco.

Bruno Volpe

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

5 pensieri riguardo “Clamoroso a Medjugorje, sotto accusa i vescovi: “Contro le apparizioni perchè collaboravano con il KGB”

    • Avatar
      12 Giugno 2017 in 2:20
      Permalink

      Caro Papa Francesco, se lei appare tutti i giorni in TV per guidare il gregge di Gesù, pensa di valere di più della Madonna, cui ha tolto l’autorità di poter apparire tutti i giorni per guidare un mondo in crisi che ha bisogno di più guide carismatiche che vengano da più parti, ma entrambe rivolte al bene. Non si metta per favore in competizione con la Madre di Dio che sa quello che fa, non sia da intralcio anche lei!

      Rispondi
      • Avatar
        25 Giugno 2017 in 15:41
        Permalink

        Cara Milly, dovresti dire: Non metterti in competizione con sei gaglioffi slavi e il loro seguito di accoliti invasati.

        Rispondi
  • Avatar
    25 Giugno 2017 in 15:40
    Permalink

    In galera tutti , Per abuso della credulità popolare, Soprattutto Brosio ed i suoi alberghi requisiti.

    Rispondi
  • Avatar
    14 Luglio 2017 in 15:10
    Permalink

    Lino e Mario, poichè siamo in democrazia, e la democrazia deve valere per tutti , anche per voi che lo vogliate o no cari signori , io non mi sento nè accolito invasato nè tantomeno colpevole per andare in galera …. Ma chi cazzo vi credete ? e abbiate un pò di rispetto per tutti e per questo sito in primo luogo ….voi che magari vi dichiarate illuminati benpensanti e progressisti ! Ma andate a quel paese col vostro progressismo e non rompete le palle a chi non vi domanda ragione delle vostre posizioni (che comunque rispetta, capito ?) e che comunque cerca di diffondere il bene (o almeno ci mette le buone intenzioni) in questo marcio mondo . LA GALERA O GLI INVASATI ANDATE A CERCARLI ALTROVE NON DOVE SI CERCA IL BENE DELL’UMANITA’ ….CHIARO ?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.