Vladimir Putin: “i circoli liberali usano i problemi della Chiesa cattolica per distruggerla”

In una recente intervista / conversazione tra Vladimir Putin, Lionel Barber – editore del Financial Times – e Henry Goy – corrispondente a Mosca del quotidiano finanziario -, il presidente russo avverte che i liberali stanno usando i problemi della Chiesa cattolica per cercare di distruggerla.

Dopo aver espresso la sua opinione sulla crisi migratoria sia negli Stati Uniti che in Europa, il presidente Putin ha risposto a una domanda sul ruolo della religione nella coesione delle nazioni.

Al giornalista che ha chiesto se la religione deve svolgere un ruolo importante in termini di cultura nazionale e coesione, Putin ha risposto che la religione deve “svolgere un ruolo oggi. Non può essere espulsa dallo spazio culturale. Non dobbiamo abusare. La Russia è una nazione cristiana ortodossa, e ci sono sempre stati problemi tra il cristianesimo ortodosso e il mondo cattolico. Questo è esattamente il motivo per cui ora dirò alcune parole sui cattolici. C’è un problema lì? Sì, ci sono, ma non possono essere enfatizzati e usati per distruggere la Chiesa Cattolica Romana. Questo è ciò che non può essere fatto”.

Putin ha “la sensazione che questi circoli liberali stiano cominciando a usare certi elementi e problemi della Chiesa cattolica come strumento per distruggere la Chiesa stessa. Questo è ciò che considero sbagliato e pericoloso. D’altra parte, abbiamo dimenticato che viviamo tutti in un mondo basato su valori biblici. Anche gli atei e tutti gli altri vivono in questo mondo. Non dobbiamo temere di pensare a questo ogni giorno: andare in chiesa e pregare, dimostrare che siamo cristiani devoti, o musulmani o ebrei. Tuttavia, in fondo, ci devono essere alcune regole umane fondamentali e valori morali”.

Per Putin “i valori tradizionali sono più stabili e più importanti per milioni di persone rispetto a questa idea liberale che, a mio parere, sta effettivamente cessando di esistere”.

Alla provocatoria domande se la religione è l’oppio della gente, Putin ha risposto secco: “No, non lo è!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.