Strage di Barcellona, Papa e vescovi spagnoli vicini alle vittime

Mentre Papa Francesco, afferma il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Greg Burke, «prega per le vittime di questo attentato e desidera esprimere la sua vicinanza a tutto il popolo spagnolo, in particolare ai feriti ed alle famiglie delle vittime», sul suo profilo Twitter ufficiale, il cardinale di Barcellona Lluís Martínez Sistach ha condannato duramente l’attentato terroristico di matrice islamica verificatosi nel pomeriggio del 17 agosto nella grande città catalana: «Condanno con forza l’attentato di Barcellona con morti e feriti, che riempie i nostri cuori di dolore e di solidarietà per le vittime e i loro familiari» («Condeno rotundamente el atentado de Barcelona con muertos y heridos, que nos llena de dolor y solidaridad con las victimas y familiares» ha scritto in spagnolo, facendo seguito ad un cinguettio in catalano: «Condemno rotundament l’atemptat realitzat a Barcelona amb morts i ferits, que emple els nostres cors de dolor i solidaritat amb les victimes»).

Sul profilo Twitter ufficiale dell’Arcidiocesi di Barcellona è stato reso noto che l’altro cardinale della capitale della Catalunya, il cardinale Juan José Omella y Omella ha cancellato il suo ritiro spirituale e torna a Barcellona per «accompagnarla in questi momenti di dolore».

Matteo Orlando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *