Il poeta Davide Rondoni: “Papa Francesco è un sant’uomo e fa un ‘mestiere’ molto difficile”

A Verona, il Centro di Cultura Europea Sant’Adalberto, l’Associazione Rivela, la Compagnia delle Opere del Veneto e Family Happening hanno organizzato, mercoledì 26 giugno 2019, la presentazione della quarantesima edizione del Meeting Per l’Amicizia fra i Popoli di Rimini sul tema “NACQUE IL TUO NOME DA CIO’ CHE FISSAVI”, meeting di Comunione e Liberazione che si terrà presso la Fiera di Rimini dal 18 al 24 agosto 2019.

Durante la presentazione veronese del Meeting per l’amicizia fra i popoli, introdotti da Carlo Bortolozzo, Presidente del Centro di Cultura Europea Sant’Adalberto, sono intervenuti lo scrittore e poeta Davide Rondoni, l’Assessore alla Cultura del Comune di Verona Francesca Briani, il giornalista e saggista Stefano Filippi, la curatrice della mostra su Harry Potter Roberta Tosi, il Direttore della casa editrice Emi Lorenzo Fazzini.

La Fede Quotidiana ha video-intervistato il noto poeta Davide Rondoni.

Davide Rondoni (Forlì 1964), poeta e scrittore, ha pubblicato diversi volumi di poesia: Il bar del tempo (Guanda 1999), Avrebbe amato chiunque (Guanda 2003), Compianto, vita (Marietti 2004), Apocalisse amore (Mondadori 2008), Le parole accese (Rizzoli 2008), 3. Tommaso, Paolo, Michelangelo (Marietti 2009), Rimbambimenti (Raffaelli 2010), Si tira avanti solo con lo schianto (WhiteFly 2013), Cinque donne e un’onda (Ianieri 2015), La natura del bastardo (Mondadori 2016, Premio Frascati e Premio Napoli 2018), con i quali ha vinto alcuni tra i maggiori premi di poesia.

Rondoni è tradotto in vari paesi del mondo in volume e rivista. Collabora a programmi di poesia in radio e tv (Rai, Tv2000, San Marino RTV) e come editorialista per alcuni quotidiani.

Rondoni ha fondato il Centro di poesia contemporanea dell’Università di Bologna e la rivista «clanDestino». Suoi recenti volumi di saggi sono: Il fuoco della poesia (Rizzoli 2008), Nell’arte vivendo (Marietti 2012), L’amore non è giusto (Carta Canta 2013), I termini dell’amore (con Federica D’Amato, Carta Canta 2016), Contro la letteratura (Bompiani 2016), L’allodola e il fuoco (La Nave di Teseo 2017), Salvare la poesia della vita (Edizioni Messaggero Padova 2018), E come il vento (Fazi 2019).

Rondoni dirige la collana “I Passatori – Contrabbando di poesia” per Carta Canta. È autore di teatro e di traduzioni (Baudelaire, Rimbaud, Péguy e altri).

Rondoni ha partecipato a festival internazionali di poesia in molti paesi. Di narrativa ha pubblicato: I bambini nascono come le poesie (Fabbri 2006), Hermann (Rizzoli 2010), Gesù (Piemme 2013), Se tu fossi qui (San Paolo 2015, Premio Andersen ragazzi over 15), E se brucia anche il cielo (Frassinelli 2015), Il bacio di Siviglia (nella collana “Vite esagerate” da lui ideata e diretta, San Paolo 2016) e Best della grande palude (San Paolo 2018). Ha curato numerose antologie poetiche, tiene corsi di poesia e master di traduzione e collaborato alla sceneggiatura del film Il vegetale del regista Gennaro Nunziante.

 

Ecco la video intervista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.