Padre Andrzej Wodka: “Maria è Corredentrice e la Madonna di Guadalupe non è leggenda”

 

“Maria è Corredentrice e la Madonna di Guadalupe non è leggenda”: lo dice in questa intervista che ci ha rilasciato il sacerdote Redentorista, il polacco professor padre Andrzej Wodka, Preside dell’ Accademia Alfosiana e Presidente della Pontificia Avepro.

Professor Wodka, Maria è  Corredentrice e si può usare questo titolo?

“Maria è Corredentrice a tutti gli effetti e usare questa definizione non è sbagliato,  risponde al Magistero della Chiesa. Lei, la tutta santa, è essenziale alla nostra redenzione, anzi senza di lei  il progetto  avrebbe serie difficoltà. Chi nega questo titolo, che non è dogma, fa  leva sulla rivelazione  in base alla quale unico mediatore è il Figlio. Ma non possiamo dimenticare in questo il ruolo di Maria che ha partecipato e partecipa attivamente. Il dibattito   è molto aperto ed aspro, possiamo persino parlare di scontro teologico. Noi Redentoristi per molto tempo abbiamo usato una preghiera che parlava di Maria Corredentrice”.

Lo ha detto in un Angelus anche San Giovanni Paolo II..

“Condivido pienamente quello che ha detto il santo Papa. E fa parte del Magistero della Chiesa.  Lei partecipa attivamente al progetto di Redenzione del Figlio. Come le dicevo, da un punto di vista formale non è dogma, ma neppure mi scandalizzo ad affermare che vi è tanta verità, anzi. I mariologi al riguardo sono divisi e bisogna pregare affinchè siano illuminati”.

 A pensar male si commette peccato. Ma non è che Maria Corredentrice disturba i protestanti e questo non è politicamente corretto oggi?

“Naturalmente si può  leggere in questo modo, perchè escluderlo. La mia idea è che i processi debbano andare a maturazione col tempo, ci vogliono calma e pazienza,  e tanta preghiera, senza fare le cose di corsa. Occorre aspettare e pregare affinchè l’ anima  della Chiesa, che siamo tutti noi, sappia valutare al meglio”.

E’ stato detto che la Madonna di Guadalupe è una leggenda..

“Niente affatto, non è leggenda e  non condivido tale affermazione  impropria. Maria di Guadalupe e le sue apparizioni sono un fatto storico documentato. Del resto, si guardi a San Juan Diego. Egli è un personaggio storico  esistito e ci sono prove che lo dimostrano, bisogna studiare quando si affrontano questi temi.  La Madonna di Guadalupe in quelle  apparizioni fu anticipatrice, si presentò allo stesso modo della sua gente, persino nei caratteri somatici. Del resto non vi è da scandalizzarsi troppo in un tempo nel quale  esiste persino gente autorevole che persino nega la storicità di Gesù o parla di registratori”.

Bruno Volpe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.