“L’ultimo segreto di Lady Diana”, l’ultimo lavoro letterario di Luciano Regolo

L’intenso e per alcuni versi misterioso rapporto tra Lady Diana e Madre Teresa di Calcutta è il tema, svolto con passione e vivacità, dal noto giornalista calabrese Luciano Regolo nel suo recente libro dal titolo: “L’ultimo segreto di Lay Diana – Il mistero del rapporto tra la principessa più amata e Madre Teresa”, edito per edizioni San Paolo. Nel volume, molto ben documentato con testi ed interviste, si percorre la storia della fitta, anche se molto breve, relazione tra Lady D e Madre Teresa. E così si scopre che la Santa ha influito notevolmente sul carattare e sul modo di vivere della principessa nella ultima parte della sua esistenza. La Fede Quotidiana ha intervistato Regolo.

Regolo,  perchè questo libro?

” Mi ha spinto la passione che da sempre nutro  verso i reali, per un lato. E per l’ altro, l’ amore che porto verso i santi e la fede cattolica. Mi sono occupato e mi occupo da tempo di Natuzza Evolo e le dico di più”.

Prego…

” Quando parlo di segreto non intendo riferirmi a cosa straordinarie inseguendo il sensazionalismo. Ho solo cercato di mettere in evidenza gli aspetti meno conosciuti di Lady Diana che viene putroppo quasi sempre etichettata o per il gossip o  per la vicenza romanzata, al limite del sopportabile, della sua tragica morte. Su quel sinistro stradale si fa eccessiva dietrologia che non ha senso. Il segreto, dunque, è quello di una donna sofferente  dal doppio volto: aperta e solare  e allo stesso tempo fragile e molto insicura ed infelice”.

In tutta questa vicenda che ruolo gioca Madre Teresa?

” Importante. Ho ricostruito che tra le due gli incontri sono stati più di quelli dei quali comunemente si parla. E molto intensi. Pensi che Madre Teresa ha regalato a  Diana un rosario e quella coroncina veniva portata sempre dalla principessa. La aveva nella sua borsa anche in occasione della sua morte e venne messa nella bara. L’ influenza di Madre Teresa su Diana fu notevole”.

In che senso?

” Diana, come ho detto, era infelice e Madre Teresa lo capì,  di questo lo stesso cardinal Comastri ha avuto sentore. La santa, però, riuscì a trasformare Diana facendole trovare un giusto e sano equilibrio, consistente nella costante ricerca del bene verso i poveri e i sofferenti. Non a caso, Diana ha poi  inculcato questi valori ai suoi figli. Insomma, Madre Teresa seppe mettere ordine e serenità nella tribolata vita di Lady Diana. Ecco il segreto. La cosa incredibile è che entrambe morirono a pochi giorni di distanza l’ una dall’ altra”.

Bruno Volpe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *