L’arcivescovo Allen Henry Vigneron (Detroit) sulla lettera di mons. Viganó: “Opportunità per la purificazione e la riforma della Chiesa”

L’ufficio delle comunicazioni dell’Arcidiocesi di Detroit ha pubblicato la lettera dell’Arcivescovo Allen Henry Vigneron, dal titolo “In mezzo a questo momento difficile”, in risposta alle rivelazioni fatte dall’ex nunzio del Vaticano negli Stati Uniti.

Ecco il testo:

“La dichiarazione dell’arcivescovo Viganò, l’ex ambasciatore vaticano negli Stati Uniti, è un’altra sfida scoraggiante per la nostra fiducia nell’affidabilità della leadership della Chiesa, durante un’estate di notizie devastanti riguardanti l’abuso sessuale e l’infedeltà del clero. Nel mezzo di quest’ora di difficoltà, offro due parole di consiglio: una sulla verità, l’altra sulla speranza.

“A proposito di verità: il Signore ci assicura che “la verità ci renderà liberi”(Gv 8,32). Non abbiamo nulla da temere nell’affrontare esattamente le accuse mosse dall’arcivescovo Viganò.

Mi unisco ai sacerdoti e alla gente dell’Arcidiocesi di Detroit nel pregare per il trionfo della verità e della trasparenza – e pregare che venga rapidamente.

Se le affermazioni dell’Arcivescovo sono confermate o dimostrate infondate, la verità che viene alla luce ci mostrerà la via sicura verso la purificazione e la riforma della Chiesa.

“Sulla speranza: salendo al Padre, Gesù ha promesso che sarebbe stato con noi sempre, fino alla fine del mondo (cfr Mt 28, 20). Cristo non ci ha abbandonati in questo momento di crisi. Con la sua ascesa, è il Signore di tutta la storia. E in queste prove, cerca di ripristinare la vitalità della sua Chiesa.

Dobbiamo rispondere con abbandono ai suoi disegni, identificare la grazia che ci offre in questo momento e accettarla volentieri a prescindere dal costo. Se rispondiamo con speranza, il Signore ci porterà in un nuovo posto dal quale possiamo andare avanti per liberare il Vangelo con nuovo potere e nuova forza.

“Alla fine, siamo servi di Cristo. Abbiamo fiducia in lui. Egli ci rafforzerà e trasformerà la nostra debolezza in potere per far progredire il suo Regno e la salvezza delle anime. Nostra Signora, Aiuto dei cristiani, prega per noi “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *