La giornalista Nausica della Valle: “Ero lesbica ma Gesù mi ha guarita”

La giornalista di Mediaset Nausica della Valle in una intervista ad una televisione cristiana aveva detto: “ero lesbica ma Gesù mi ha guarita”. Per questo motivo l’associazione Cristiani uniti per salvare Biella, l’ha invitata, per il prossimo 2 marzo, a parlare presso l’auditorium della Città Studi, cioè del campus universitario.

Ma l’evento rischia di non essere svolto perché è scattata la censura da parte dell’Arcigay Rainbow Vercelli Valsesia, perché secondo loro “dall’omosessualità non si può guarire perché l’omosessualità non è una malattia. Come afferma l’Organizzazione Mondiale della Sanità l’omosessualità è una ‘variante naturale del comportamento umano'”.

Nausica Della Valle, ex volto di Quinta Colonna, voleva semplicemente raccontare la sua storia di superamento dell’omosessualità ma, evidentemente, se va bene per l’Arcigay che qualcuno eterosessuale sbandieri la sua “scoperta” omosessualità, non va bene il contrario!

Addirittura è scesa in campo anche l’Università di Biella che ha scritto che il convegno è “in contrasto con i principi educativi che Città Studi tenta di diffondere e sostenere, tra cui quelli di tolleranza e accettazione dell’altro”.

Sul web, naturalmente, non sono mancate le polemiche e diversi commentatori hanno rilevato il potere che in Italia hanno assunto le associazioni gay, tanto da essere in grado di far cancellare dei convegni e di limitare la libertà di parola, sancita dalla Costituzione, ad una persona che voleva raccontare la sua storia.

Non è detto però che l’evento salti. Sono infatti tre le chiese biellesi, oltre al gruppo Cristiani uniti, promotrici della serata: la Chiesa di Cristo Re, quella chiesa di Sion e la parrocchia delle Grazie della città piemontese. Può darsi, sperano gli organizzatori, che si riesca a trovare una nuova sala.

Intanto ecco l’intervista rilasciata da Nausica Della Valle all’emittente cristiana TCI. “Una mattina ero a casa e ho detto Signore voglio studiare la Parola, Spirito Santo aiutami perché non so da dove iniziare”, spiega Nausica della Valle. “Lui mi parlò con voce udibile e mi disse: ‘Io ho creato l’uomo e la donna, e quindi tutto ciò che al di fuori delle mia creazione è un inganno del principe della menzogna, Satana. Io iniziai a leggere che Dio aveva abbandonato a passioni infami uomini con uomini, donne con donne, li aveva abbandonati al loro traviamento”, ha aggiunto la giornalista. “Il termine è forte ma personalmente mi ha toccato leggere che l’omosessualità era un abominio agli occhi di Dio. Mi toccò molto quella parola dura, forte. Ma io avevo bisogno di quella scossa”.

 

10 Commenti

  1. Avatar Luciano
  2. Avatar don giorgio de capitani
    • Avatar Alfredo Grande
    • Avatar Raffaele Vargetto
      • Avatar don giorgio de capitani
    • Avatar Mirko
  3. Avatar Maria
  4. Avatar Emma
    • Avatar Raffaele Vargetto
  5. Avatar Pietro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *