Jeff Bezos, fondatore di Amazon, dà 15 milioni di dollari alla beneficenza cattolica

Tre organizzazioni caritative cattoliche sono state nominate vincitrici di 5 milioni di dollari di sovvenzioni dall’organizzazione caritatevole di Jeff e MacKenzie Bezos.

Il fondatore e CEO di Amazon aveva lanciato il Bezos Day 1 Fund a settembre. Gestisce due flussi di finanziamento separati: il Fondo per le famiglie che distribuisce sovvenzioni alle organizzazioni non profit che combattono i senzatetto e il Fondo accademico che cerca di creare una rete di asili in aree a basso reddito.

Tre Charities cattoliche hanno ottenuto 5 milioni di dollari a testa, si tratta di un’organizzazione caritativa dell’arcidiocesi di New Orleans (suor Marjorie Hebert, ha spiegato che la sua organizzazione è “impegnata a servire coloro che ne hanno bisogno” perchè “questa sovvenzione sarà fondamentale per aiutarci a continuare a fornire una rete completa di servizi sociali che collega i nostri clienti alle risorse e agisce come trampolino di lancio per l’autosufficienza”), un’altra dell’arcidiocesi di Miami (che userà il denaro per assistere i senzatetto nelle contee di Miami-Dade, Broward e Monroe) e della Catholic Community Services of Western Washington (è “un segno incoraggiante. Insieme ci impegniamo ad affrontare questa sfida di porre fine al problema dei senzatetto nella nostra zona, ha detto il direttore dell’agenzia di Washington Denny Hunthausen). Sono tre delle 24 organizzazioni selezionate per ricevere sovvenzioni (per un totale di $ 97,5 milioni) da Bezos.

Sul sito web del fondo, Bezos spiega che l’obiettivo dei premi era “sostenere le organizzazioni che stanno facendo un lavoro compassionevole e agile per fornire rifugio a giovani famiglie nelle comunità di tutto il paese”. Le organizzazioni selezionate, ha spiegato Bezos, “stanno lavorando ad una serie di iniziative a sostegno delle famiglie in difficoltà”, compresa l’amministrazione di rifugi per senzatetto e l’assistenza per la ricerca di alloggi permanenti. “Speriamo che queste sovvenzioni forniscano le risorse aggiuntive di cui questi leader, e le loro organizzazioni, hanno bisogno. Così potranno espandere la portata e l’impatto dei loro sforzi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *