Il 14 giugno torna il festival “Fede e cultura”

dddDomenica 14 giugno a Verona, presso l’Istituto salesiano San Zeno (in via Don Minzoni, n. 50), nel famoso Quartiere di Borgo Milano (quello che porta verso il lago di Garda) si terrà il 4° Festival nazionale di Fede & Cultura, casa editrice fondata dal filosofo Giovanni Zenone. Quest’anno il Festival, che sarà ancora una volta un’occasione di testimonianza e formazione, prevede nella mattinata la relazione di Ettore Gotti Tedeschi sul tema “Come conservare la fede (e usare bene i soldi) nonostante i preti”, quella di Padre Andrés Bonello sul tema “Maritain e la falsa soluzione della ‘nuova cristianità’”, quindi quella di Gianfranco Amato sulla “dittatura Gender in Italia oggi”.

Nel pomeriggio, invece, ci saranno le relazioni di Emanuela Marinelli e Marco Fasol sul tema “Luce dal sepolcro, la verità dei Vangeli e della Sindone”, quella di Marco Bracchi su “La sintesi Tomistica di Garrigou-Lagrange”, quella, attesa, di Mario Adinolfi su “Idee per la difesa della famiglia e della civiltà in un’Italia alla deriva ideologica. La manifestazione si concluderà con la Santa Messa. Nell’ambito della giornata sarà presentato anche il volume “Mario Palmaro – Il buon seme fiorirà” a cura di Alessandro Gnocchi.

Matteo Orlando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.