Don Togati: “Sulla famiglia Di Maio parla secondo Satana”

“Di Maio? Parla secondo Satana. Il demonio attacca il Congresso mondiale delle famiglie, bisogna digiunare e pregare”. Il noto esorcista, don Vincenzo Togati, in questa intervista che ci ha rilasciato, parla chiaro come sempre e non le manda a dire.

 

D0n Togati, Luigi Di Maio ha definito i partecipanti al Congresso Mondiale delle Famiglie di Verona come “sfigati”. Lei che ne pensa?

” Chi non ragione secondo Dio, lo fa assecondando il nemico. Se Di Maio ha detto questo e ci crede, allora parla  secondo il piano di Satana. Tutto quello che va contro Dio è del demonio”.

Lei che pensa allora del Congresso di Verona?

“Un dono di Dio, avversato da Satana. E allora, per questa ragione, bisogna fare penitenza,  e pregare molto”.

Non ha timore di esporsi troppo?

” Un cristiano ha il dovere della  testimonianza, costi quel che costi. Il nostro parlare sia  del sì quando è sì e no quando è no.”.

Il Congresso è stato contestato anche per la presenza di esponenti della Lega e di Salvini…

” A me della politica e di Salvini non interessa niente. Ho però il sospetto che chi vive nell’errore non gradisce sentire la verità. Penso che oggi dovremmo essere grati a chi in ogni ambito, politica inclusa, svolge il suo dovere, invece di attaccarlo”.

Forse Salvini non piace per la sua idea dell’ immigrazione…

” Senta, realisticamente non possiamo in Italia accogliere tutti, e diciamo che tantissimi di questi migranti sono anche islamici e l’ islam non è compatibile con i nostri valori. Abbiamo il dovere di accettare chi davvero sfugge dalle guerre, ma non i migranti economici.  In Italia non ci sta lavoro, non è l’ America che accolse i migranti italiani. Nel passato, inoltre, vi è chi ha proposto i migranti come mezzo per incentivare la natalità ed è un errore . La natalità va promossa con altri sistemi, aiutando le famiglie. In quanto alla idea di carità, ricordo  che questa parte dai vicini per arrivare ai lontani, bisogna pensare  agli italiani che soffrono. Se io prima di tutto non amo me stesso, come posso amare gli altri?”.

Cosa pensa del dialogo con le altre fedi?

” Bello ed importante e fa bene il Papa. Ma non possiamo fare il pantheon massonico, non è vero che tutte  le religioni sono uguali”.

Bruno Volpe

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.