“Il dialogo, strada di pace”: un libro di Domenico Scilipoti Isgrò e Bruno Volpe

Ventiquattro capitoli ed una stimolante introduzione di Monsignor Josè Maria Serrano Ruiz, per ricordare l’ importanza del dialogo nella vita religiosa, politica e sociale. E’ lo scopo del libro ” Il dialogo, strada di pace”, edito per i tipi di Italia semplice dal Senatore di Forza Italia e Presidente di Unione Cristiana Domenico Scilipoti Isgrò e dal giornalista Bruno Volpe del Quotidiano di Bari, collaboratore de La Croce e de La Fede Quotidiana.

Il testo si apre con lo storico incontro barese del Papa a Bari del sette luglio 2018, quando, proprio per invocare il dono della pace, il Pontefice incontrò nel capoluogo pugliese i patriarchi dell’Oriente. Il capitolo serve a dimostrare quanto sia indispensabile dialogare con tutti, senza risparmio di energie, senza naturalmente scivolare in sincretismo religioso, mantenendo ferma, cioè, la propria identità .

Altri capitoli sono dedicati al dialogo con il mondo ebraico, quello islamico ( dialogo interreligioso) e a quello, altrettanto importante, ecumenico con le altre confessioni cristiane. Nella seconda parte, il volume tratta della necessità del dialogo tra alcune componenti sociali di rilevo: finanza, famiglia, fede- ragione- scienza (argomento così caro al Papa Emerito Benedetto XVI) e soprattutto la sfera politica, con uno guardo, quanto mai attuale, al ruolo dei cristiani nella politica. Nel libro si auspica che i credenti sappiano e vogliano portare nell’agone sociale e politico, i loro valori e principi ( quelli non negoziabili) pur nel rispetto della laicità dello Stato alla ricerca del bene comune

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.