Il cardinale di Barcellona: “Condivido il dolore e la sofferenza della gente”

 

Il cardinale Omella, durante la partecipazione al congresso di Rethinking Europe (organizzato da COMECE a Roma), ha commentato l’approvazione della dichiarazione unilaterale di indipendenza della Catalogna. “Come pastore di Barcellona, ​​condivido il dolore e la sofferenza della gente. Il mio cuore grida con loro. Vorrei chiedere al Signore di aiutarci a evitare il confronto e costruire un futuro in pace “. “Dopo due anni nella diocesi di Barcellona”, ha aggiunto, “posso dire che amo profondamente Barcellona e la Catalogna. Sono persone meravigliose. Amo anche la Spagna e amo l’Europa a cui apparteniamo, dove ho ricevuto la mia formazione, quando ero giovane, sia in Francia che in Belgio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.